Il Napoli non e’ in una delle sue migliori giornate e la stanchezza per la trasferta di Swansea City si fa sentire. Gli azzurri non riescono a superare il Genoa, nonostante che un gol di Gonzalo Higuain dopo appena sette minuti di gioco avesse loro spianato la strada del successo.

“Ho segnato nell’unico stadio in cui non volevo ma è stato un gol bellissimo”: così Emanuele Calaiò ai microfoni di Sky.

Il gol di Calaiò nel finale frena ancora una volta il Napoli: gli azzurri non vanno oltre l’1-1 con il Genoa e scivolano a -7 dal secondo posto della Roma. L’ennesimo intoppo resta comunque ininfluente nelle scommesse sulla qualificazione alla prossima Champions League, visto il contemporaneo pareggio della Fiorentina. I viola, riporta Agipronews, rimangono a 6 punti di distanza dopo il 2-2 con il Parma e i bookmaker internazionali danno la risalita a 5,50. Piu’ facile, nonostante la delusione, il compito del Napoli, il cui piazzamento nei primi tre posti e’ bancato a 1,12.