L’attesa è finita. Finalmente il Lost Paradise Club apre i battenti per la stagione estiva 2015. Una stagione nel segno dell’eccellenza, del divertimento e del relax. Si parte sabato 23 maggio con una giornata tutta da vivere. Sin dalle prime ore del mattino il piccolo resort in via Castello 95 a Bacoli sarà pronta per accogliere gli ospiti tra solarium, piscina e i suoi silenziosi giardini sul mare. Dalle 19 prenderà il via un lungo aperitivo musicale per salutare l’ingresso della bella stagione con il dj set “Misfa Stereo” (Pasquale Gargiulo), il live on stage di “ComoVerào Duo Bossa” (Davide Imparato/Simona Boo), ed ancora la performance di Ferdi Bairami (Violino Elettrico), la Break Dance & Free style “Knef Crew” e la musica di Dj Ines e Dario P.

image2

ARCHITETTURA SOSTENIBILE. Una struttura che nel rispetto di molteplici vincoli paesaggistici e territoriali, attraverso l’aiuto di architetti, progettisti e arredatori visionari, ha dato vita a uno tra i migliori esempi di architettura sostenibile della Campania, tra agrumeti centenari e oltre 200 varietà di piante innestate ad hoc per oltre 3000 mq di giardini. Amache di yuta, materiali re+iciclabili, baldacchini di bambu fronte mare, canoe, solarium, piscina, lounge bar, ristorante gourmet, tutto circondato da un panorama mozzafiato.

image7

UNO SCENARIO MOZZAFIATO. Il Lost Paradise Club è un ulteriore conferma che la nostra terra non è seconda a nessuno. Una struttura immersa in uno scenario mozzafiato, tra verde dei prati e della tipica vegetazione mediterranea, i profumi della bella stagione ed il mare che circonda la quiete. Anche per questa stagione saranno molteplici le novità ad attrare il favore dei clienti. Punti di diamante dell’estate 2015 saranno il ristorante Gourmet e beach bar che sono stati rinnovati nella loro veste e nelle loro proposte.

bicchieri

DIVERTIMENTO DI CLASSE. “Il nostro piccolo resort cerca di uscire dai soliti cliché del divertimento mettendo accento su performance di ogni categoria inseriti in una location mozzafiato – fanno sapere gli organizzatori – inoltre sfama i suoi associati con un offerta culinaria che si dissocia dal vecchio format ristorativo proponendo street food versione gourmet e piatti di cucina internazionale grazie alla presenza dello chef Vincenzo de Cicco, una varia selezione di vini e distillati e lo scenario senza tempo della costa flegrea ricca di miti e leggende”.

Per ulteriori info: www.lostparadisebacoli.it