Terribile incidente a Pescia, almeno due morti e tre feriti

Incidente nella serata di domenica a Pescia in provincia di Pistoia sulla Strada Provinciale via Romana: auto completamente capovolta

incidente PESCIA
Vigili del Fuoco (Foto Facebook)

Ancora sangue sulle strade italiane. Nella serata di ieri in provincia di Pistoia, a Pescia, scontro frontale tra due auto, una Dacia Duster e un’Alfa 147. La prima vettura si è capovolta e la conducente, una donna di 54 anni, è rimasta uccisa. L’altra vittima è un ragazzo di 33 anni, passeggero di dell’altra auto. Oltre le vittime altre tre feriti. Le condizioni di uno sarebbero gravi.

Entrambe le vittime erano di Pescia. I tre feriti sono stati estratti dalle lamiere dai Vigili del Fuoco di Pescia, Montecatini e Pistoia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, l’infettivologo Galli: “Situazione fuori controllo”

Incidente Pescia, uno dei feriti in gravi condizioni

Giunti sul posto avvertiti da altri automobilisti, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso di due delle cinque persone coinvolte. Per estrarre il corpo degli altri tre è stato necessario l’intervento dei Vigili perché l’impatto è stato spaventoso.

Sul fatto indagano i carabinieri di Montecatini che dovranno ora ricostruire le cause e la dinamica dell’incidente anche se ci sono pochi dubbi che si sia trattato di uno scontro frontale. Effettuati i rilievi con la chiusura per ore della strada, si attendono notizie sulle condizioni dei feriti. Secondo le prime informazioni uno dei tre dovrebbe essere in gravi condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Carignano, uomo spara a tutta la famiglia: dopo si suicida

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto ad Aosta, scossa di magnitudo 3.2 con epicentro Bionaz