Carignano, uomo spara a tutta la famiglia: dopo si suicida

Tragedia a Carignano, in provincia di Torino, dove un uomo ha sparato a moglie, figli ed il cane per poi suicidarsi

Milano FACILE

Grave tragedia in una famiglia di Carignano, nel torinese, dove un padre di famiglia intorno alle 5:30 di stamattina ha dato il via ad un omicidio-suicidio all’interno di una villa privata.

L’uomo, un 40enne incensurato, ha esploso colpi di arma da fuoco, legalmente detenuta, contro moglie, figli ed il cane prima di spararsi lui stesso alla testa. I vicini, spaventati dal trambusto, hanno allertato i carabinieri. Questi ultimi, dopo aver sfondato la porta per entrare, hanno trovato la donna morta in una pozza di sangue insieme al cane.

LEGGI ANCHE—> Eto’o ricoverato dopo un bruttissimo incidente: ecco come sta

Carignano, sopravvissuta la bimba ma è gravissima

neonato spazzatura
(Getty Images)

I figli dell’uomo, due gemelli, sono stati portati all’ospedale Regina Margherita di Torino. Il maschietto è morto pochi minuti fa, mentre la sorellina rimane gravissima. L’uomo invece, nonostante l’assistenza dei sanitari del 118, è morto dopo poco tempo.

I carabinieri ora sono sul posto per i rilievi scientifici e per indagare sui motivi che hanno spinto l’uomo a compiere l’efferato gesto.

LEGGI ANCHE—> Economia, la viceministro Castelli: “Aiuti anche per le attività aperte”