Criptovalute, è profondo rosso: weekend da dimenticare

Non è stato un fine di settimana facile per il mondo delle Criptovalute. Infatti nel corso di questo weekend sono andate in rosso la maggior parte dei coin.

Oramai è noto come il mercato delle criptovalute sia davvero volatile. Infatti si possono alternare giorni di grande guadagno a giornate di profondo rosso, come ad esempio questo weekend. Andiamo a vedere cosa sta succedendo.

Criptovalute
Crolla il valore di alcune Crypto (Via Screenshot)

Il mercato delle Crypto è caratterizzato da numerose oscillazioni, cali improvvisi e riprese che lo rendono uno dei più volatili nel settore economico. Per questo motivo dopo un periodo di grande ripresa, questo fine settimana è caratterizzato da un rosso generalizzato, che fa tremare tutti coloro che hanno un portafoglio ricco di Criptovalute. Infatti il calo ha riguardato sia i bitcoin che gli altcoin. Andiamo quindi a vedere come si sono comportati sul mercato nelle ultime ore.

Ovviamente si partirà proprio dalla crypto più famosa al mondo e che ha un valore più alto di tutte. Stiamo parlando proprio di BTC che ha fatto segnare un calo del 2,78% nelle 24 ore, con un valore di scambio per singola unità pari a 42.235 dollari. Per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato, invece, è di nuovo a 800 miliardi di dollari per un volume di scambio di 24,4 miliardi. Andiamo quindi a vedere come si sono comportate le altre valute.

Criptovalute, weekend da incubo: crollano tutte le valute

Criptovalute
Il valore delle criptovalute nel weekend (Via Screenshot)

Dopo aver visto le differenze tra Etherum e Bitcoin, andiamo quindi a concentrarci proprio sulla sorte della crypto di Vitalik Buterin, che sta producendo risultati ben peggiori rispetto a Satoshi. Questa criptovaluta infatti ha un Market Cap di 347,6 miliardi, Ether si scambia a 2.900 dollari, con un calo di oltre il 6% nelle 24 ore. Va leggermente meglio per BNB che perde solamente il 3,8%.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Whatsapp, introdotta una grossa chicca: semplificata la vita degli utenti

Ad oggi quindi BNB ha un valore attuale di scambio pari di 399 dollari per singolo token, stando ai dati di CoinMarketCap. Cala anche a 66 miliardi la capitalizzazione di Binance. Anche Ripple non è esente a battute di arresto, ma è saldamente in testa nella seconda parte di classifica. Mentre per XRP siamo nell’ordine del -6%, con un valore per token e Market Cap rispettivamente di 0,76 dollari e 36,7 miliardi.

LEGGI ANCHE >>> Spider-Man meglio di tutti: in casa PlayStation non riescono a crederci

Rimane vicinissimo a XRP l’altcoin Cardano ADA con i suoi 35,7 miliardi e un calo non dissimile, di poco superiore al 7%. Oggi infatti Ada si scambia a 1,06 dollari, con un volume nelle 24 ore di 1,3 miliardi. Mentre il calo più drastico ce l’ha oggi Solana, con un drop del 10,44%.