Noemi, il segreto dei 15 chili persi: parla la sua nutrizionista

Noemi, il segreto dei suoi 15 chili persi a distanza di un anno a Sanremo: resterai davvero stupito del suo percorso.

La nota cantante Noemi è molto cambiata negli ultimi tempi. Un radicale cambiamento che è stato sotto gli occhi di tutti soprattutto con la partecipazione al Festival di Sanremo. Rispetto allo scorso anno, Noemi ha perso ben 15 chili. La sua nutrizionista è Monica Germani che le ha creato un regime alimentare su misura proprio per lei.

Noemi-6_02_22-Vesuvius
La cantante in gara a Sanremo Noemi (via social)

Nel corso dell’intervista a Il Fatto Quotiano, la nutrizionista Monica Germani ha parlato del dimagrimento di Noemi. Quello che ha affrontato la cantante è un pero e proprio percorso di consolidamento delle sane abitudini fino all’autonomia nella gestione del cibo. Queste le parole della dottoressa: Noemi è stata coraggiosa: ha fatto tabula rasa del suo modo di approcciare al cibo. Si è rimessa in gioco anche interiormente. Ciò che sembra un segreto non lo è affatto: è frutto di studio ed esperienza. Se un’artista è sempre fuori per lavoro e pranza in ristoranti e autogrill bisogna costruire un regime adeguato alle sue esigenze. Lasciare il panino o il secondo piatto al ristorante. E poi recuperare con una giornata equilibrata nei nutrienti”.

Noemi, il segreto dei 15 chili persi

Noemi-6_02_22-Vesuvius
Il grande cambiamento di Noemi (via social)

Noemi ha conosciuto Monica Germani perché la dottoressa era la nutrizionista di Amici e da tempo dunque lavorava nell’ambiente dello spettacolo. “Un giorno mi arriva una telefonata: è lei. Ha un problema: qualcosa non funziona nella sua vita. Una grossa crisi le ha fatto cambiare il rapporto con il cibo. Compensa il suo disagio mangiando senza regole. Allora le progetto un regime alimentare su misura. Senza eliminare gli sfizi che fanno bene, il pub per esempio. Ma aggiungendo regolare attività fisica e abitudini sane ma non restrittive”.

LEGGI ANCHE >>> Eurovision 2022, tensione tra i conduttori: cosa sta succedendo

Secondo quanto dichiarato dalla Germani, Noemi si è dedicata all’allenamento Tabata, scoperto dalla stessa Noemi. “La mia filosofia non è costruire stili di vita non condivisi, al contrario, un percorso in linea con il carattere e la personalità del paziente. Se una persona vive fra il divano e la poltrona mangiando hamburger e patatine non riuscirò a portarla in palestra, se non per qualche giorno. Poi il corpo si ribellerà e la frustrazione sarà inevitabile. Meglio allora bilanciare le dosi, sostituire le patatine fritte con quelle ipocaloriche. Prevedere esercizi fisici da divano mentre si guarda la tv. Ciò che conta è la costanza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Andrea Delogu confessa tutto: “Perché ho lasciato Francesco Montanari”

La dottoressa ha ammesso di avere però altri pazienti del mondo dello spettacolo, in particolare anche artisti presenti a Sanremo quest’anno. Anche se la Germani non ha potuto svelare i nomi. “Posso anticipare che si tratta di uomini e donne normopeso, sia dal mondo del rock sia dal genere melodico. Sono giovani e di mezza età, quindi escludiamo Massimo Ranieri che è over 50 e altri che hanno fatto la storia della canzone italiana. Altro non posso dire. Se non che desiderano seguire una dieta per stare bene, non per dimagrire. Un indizio? Uno di loro mangerebbe solo sushi.