Facebook, aumentano i furti degli account: come proteggersi

Gli esperti di cyber-sicurezza hanno denunciato il furto di diversi account su Facebook. Per questo motivo è necessario proteggere l’account.

Su Facebook sono sempre tantissimi i furti d’account ed un aumento nell’ultimo periodo ha allertato gli esperti di cyber-sicurezza. Difendere l’account è quindi fondamentale, andiamo quindi a vedere come fare.

Facebook
Come proteggere l’account sul social network (via Screenshot)

In queste ore sulla rete si sta diffondendo il pericolo di un nuovo trojan bancario. Per questo motivo gli esperti di cybersecurity stanno tornando ad allertare gli utenti sui vari tentativi di phishing. Infatti secondo gli esperti di sicurezza cyber è stata avviata una nuova campagna di phishing su Facebook che porta al furto di molteplici account. Questa truffa sta avvenendo direttamente sulle chat di Messanger, tramite account di amici personali.

Ad avvertire tutti gli utenti ci ha pensato la National Cyber ​​Security Center (NCSC-FI) della Finalndia. Infatti il centro è stato chiarissimo ed ha avvisato che nelle ultime settimane in Finlandia e in altre parti d’Europa è stato registrato un vero e proprio boom di utenti Facebook che hanno ricevuto messaggi sospetti da account di conoscenti. In questi messaggi venivano chiesti i numeri di telefono e un numero di verifica consegnato tramite SMS da parte degli utenti. Inoltre in diversi casi queste truffe vanno a buon fine. Andiamo quindi a vedere l’avviso e come difendere il proprio account.

Facebook, come difendere l’account: i consigli degli esperti di cyber-security

Facebook
Come difendere il proprio account del Social (Via Screenshot)

L’avvertimento della National Cyber ​​Security Center (NCSC-FI) finlandese è quindi chiarissimo. Bisogna proteggere ad ogni costo il proprio account Facebook per evitare di incappare in queste truffe. Infatti nel caso in cui i cyber-criminali riescono ad ottenere questi codici, riusciranno anche a rubare l’account delle vittime modificando password ed e-mail. Quindi la catena, poi, continuerà ad attaccare altre potenziali vittime della lista di amici che abbiamo sul social.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Leggende Pokémon: Arceus rompe ogni record. Scoperti i DLC in arrivo

La National Cyber Security Center Finlandese ha quindi lanciato un comunicato in cui afferma: “un account hackerato viene utilizzato per inviare messaggi con l’obiettivo di ottenere i numeri di telefono dei destinatari e i codici di autenticazione a due fattori per dirottare i loro account Facebook“.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo strumento INPS, scopri online quando andrai in pensione: è comodissimo

Inoltre sempre la nota ha affermato: “Se il mittente del messaggio è un amico, puoi contattarlo, ad esempio, per telefono e chiedere se è a conoscenza di questo messaggio. Queste informazioni non devono essere divulgate a estranei“. Quindi per proteggere l’account bisognerà assolutamente diffidare da questi messaggi, che possono metterci in serio pericolo.