YouTube, come guadagnare 20mila euro: i trucchetti utili

Vuoi conoscere cosa bisogna fare per guadagnare 20mila euro su YouTube? Scopriamo i trucchetti utili per riuscirci.

Il periodo di pandemia ha incrementato, per forza di cose, la capacità e la voglia di implementare le capacità digitali. Dall’oggi al domani, infatti, ci siamo ritrovati a dover far fronte allo smart working, alla didattica a distanza: insomma, tutto quello che facevamo di persona all’improvviso è diventato da remoto.

youtube
Youtube (via pixabay)

Per questo motivo, gli adulti hanno fatto un passo decisivo verso il mondo dei più giovani. Una full immersion che ha costretto i più grandi ad ammettere che i lavori che fino a qualche anno fa sembravano degli hobby o dei passatempi, possono fornire remunerazioni davvero importanti.

In tal senso, la scoperta del ruolo degli youtuber ha ampliato gli orizzonti. Gli adulti guardano adesso con occhio diverso l’opportunità derivata dal digitale. Ma attenzione: non è tutto oro quello che luccica. I compensi possono essere anche elevati, ma bisogna sapere cosa fare e come farlo.

Scopriamo insieme quali sono i trucchetti utili per poter intraprendere una carriera da youtuber e cercare di sfondare in questo mondo.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Come guadagnare 20mila euro su YouTube

youtube
Il logo di YouTube (via pixabay)

Tutti sognano di poter lasciare il proprio lavoro full time e dedicarsi a qualche impiego piacevole, divertente e con sforzi minimi. Ecco, l’idea generale per intraprendere la carriera dello youtuber è sostanzialmente questa: si guadagna tanto e si lavora poco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Truffa INPS, succede tutto online: il messaggio non è autentico!

Iniziamo quindi subito con lo sfatare questo mito. Per potersi permettere una vita dignitosa e guadagnare annualmente quanto in media con qualsiasi altro lavoro bisogna faticare. In primo luogo, quindi, è necessario cominciare il percorso per passione e cercare di capire al meglio le dinamiche interne della piattaforma.

LEGGI ANCHE >>> Non solo Bitcoin, c’è un’altra cripto schizzata a +1300% nel 2021: qual è

Come funziona il caricamento dei video? Quanto è importante la frequenza di pubblicazione? Come impostare al meglio la homepage del canale? Tutte domande lecite alle quali la guida di YouTube fornisce una risposta esaustiva.

Ma quindi cosa bisogna fare per poter guadagnare bene sulla piattaforma in questione? In Italia, secondo uno studio realizzato dalla società Reboot Online Marketing attraverso l’analisi dei dati Lickd.co, è necessario totalizzare un minimo di quasi sei milioni di visualizzazioni per poter portare a casa poco più di 20mila euro.

I consigli utili per chi vuole intraprendere questo percorso lavorativo, quindi, sono i seguenti. Come già accennato in precedenza bisogna munirsi di pazienza e passione, ma anche un pizzico d’intelligenza non guasta. Hai una particolare predilezione? Hai un talento che puoi mostrare davanti alla telecamera? Sei esperto in un settore specifico? Creare la propria nicchia è il primo passo per poter cercare di inserirsi nell’immenso mondo di Youtube.

Questo, però, ovviamente non basterà per fare di te uno youtuber di successo. Sicuramente dopo aver avviato il tuo percorso dovrai capire con quale frequenza pubblicare i tuoi video e cercare di entrare nel cuore della gente.

Rispondere ai commenti, aver cura dei bisogno delle persone che ti seguono, gentilezza e cortesia possono essere dei fattori determinanti nella crescita del tuo canale. Infine, ti servirà del tempo per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade intorno alla tua nicchia.