Non solo Bitcoin, c’è un’altra cripto schizzata a +1300% nel 2021: qual è

Una nuova criptovaluta è pronta a tenere testa a Bitcoin grazie ad un balzo del 1300% e non si tratta di Ethereum: scopriamo subito qual è.

Le criptovalute rivoluzionano il mercato del presente e del futuro, Bitcoin non è più l’unica cripto con un valore stellare. Nel 2021 l’aumento maggiore appartiene ad una cripto passata sotto traccia finora.

bitcoin
Bitcoin (Pixabay)

Negli ultimi anni ne abbiamo sentito parlare con sempre maggiore insistenza. Se dici criptovaluta, dici Bitcoin. Almeno nell’immaginario comune. Eppure esistono più 16 mila criptovalute in circolazione. BTC è la più conosciuta per un motivo molto semplice: oltre ad essere la prima a farsi strada nel mondo della finanza, è quella con il valore più alto. Il valore oggi si aggira intorno ai 33 mila euro (circa 36 mila dollari), ma questa cifra è il risultato di un lungo periodo di crisi per BTC.

Il suo massimale, infatti, ha toccato quota 61 mila dollari a ottobre dello scorso anno. In pochi mesi il suo valore si è praticamente dimezzato. Chi conosce questo mercato sa bene che – ancor più dei titoli quotati in borsa – le cripto sono estremamente volatili e le oscillazioni altissime. In poche ore si può avere un enorme incremento del suo valore o un pesante crollo. Chi investe, deve conoscere bene certi meccanismi. In caso contrario, il pericolo è quello di perdere grosse somme di denaro.

Non solo Bitcoin: quale cripto conviene oggi

bitcoin
(Pixabay)

Nel 2021 Bitcoin è ben lontano dall’essere l’asset che ha guadagnato di più, come dimostrano i numeri della società di analisi specializzata Arcane Research. Una cripto ha registrato un +1300% in questi dodici mesi: il nome è Binance Coin, arrivata fino al terzo gradino del podio nella classifica delle criptovalute a maggior capitalizzazione.

LEGGI ANCHE –> Come pulire correttamente lo schermo di tv e computer senza graffiarlo

Il guadagno di Bitcoin nell’anno solare non è stato certo da buttare: +73%; battuto da quella di Ethereum. ETH ha fatto registrare un +455% (seconda criptovaluta per valore e oggi poco più su dei 2 mila euro di valore). Come anticipato, però, il vero boom è quello di BNB: +1.344%, capitalizzazione totale pari a 87 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE –> Covid, quando i lavoratori in quarantena devono essere pagati

Nel 2021 Bitcoin ha mostrato una certa solidità, ma a fare la differenza è stato un costante flusso di capitali riversati sulle Altcoin. Le Altcoin sono le Alternative Coin, cioè quelle criptovalute alternativa a Bitcoin. Esempi sono appunto gli ETH di Ethereum, ma anche i popolarissimi DOGE di Dogecoin.