Feria – La luce più oscura, il nuovo thriller di Netflix: la trama è inquietante

Feria – La luce più oscura, il nuovo thriller sbarcato sulla piattaforma streaming di Netflix: la trama è davvero inquietante.

Il successo di diverse serie tv spagnole approdate sulla piattaforma Netflix è indiscutibile, basti pensare all’enorme gradimento da parte del pubblico de La casa di carta. Pare che la popolare piattaforma abbia deciso di investire ancora sugli show spagnoli tanto che nell’arco di questi esce è uscito in streaming una nuova serie tv. Si tratta di Feria – La luce più oscura, un thriller che unisce elementi fantasy e horror.

Feria-30_01_22-Vesuvius
Feria, la nuova serie thriller di Netflix (via social)

Feria – La luce più oscura è la nuova serie spagnola approdata sulla piattaforma streaming di Netflix venerdì 28 gennaio. Creata da Carlos Montero e Agustín Martínez e diretta da Jorge Dorado e Carles Torrens, la serie è un thriller fantasy, composta da 8 episodi che sin dall’inizio mostrano una verve particolarmente inquietante. Scopriamo tutti i dettagli e la trama della nuova serie.

Feria – La luce più oscura, il nuovo thriller di Netflix

Feria-30_01_22-Vesuvius
Feria – La luce più oscura, la nuova serie spagnola di Netflix (via social)

La storia è ambientata a metà degli anni ’90 a Feria, un piccolo paese sperduto tra le montagne dell’Andalusia. Due sorelle adolescenti, Eva e Sofia, iniziano a sospettare che i loro genitori, scomparsi da poco, abbiano commesso un grave crimine lasciando dietro di sé una scia di ben 23 cadaveri. Mentre proseguono le indagini della polizia, ovviamente emergono forti tensioni all’interno della piccola comunità in cui abitano le ragazze. Ad infittire ulteriormente la trama c’è anche una misteriosa setta esoterica.

LEGGI ANCHE >>> Downton Abbey 2 – A new Era, tutto annullato: clamorosa decisione

Le ragazze si renderanno conto molto presto che realtà che le circonda nasconde un universo fantastico. Le due ragazze protagoniste e che interpretano le due sorelle sono Ana Tomeno e Carla Campra. Il cast principale è composto anche da Marta Nieto, Ángela Cremonte, Patricia López, Isak Férriz, Ernest Villegas. La prima stagione di questa serie tv è composta da 8 episodi di circa 50 minuti l’uno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ficarra e Picone, annuncio da favola: il pubblico è entusiasta

Sia per le atmosfere descritte e mostrate che per il gusto tipicamente horror, Feria – La luce più oscura pare avere tutte le carte in regola per attirare il pubblico adulto. La storia è ricca di misteri e segreti cui vengono uniti elementi di misticismo e folklore che contribuiscono a rendere l’atmosfera ancora più intrigante.