Ricordi Jacob di Twilight? Cosa fa oggi Taylor Lautner

Ricordi il personaggio di Jacob nella saga cinematografica di Twilight? Scopriamo cosa fa oggi Taylor Lautner.

Sono ormai passati ben 14 anni dall’uscita di Twilight, la popolarissima saga cinematografica con Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner. Attualmente Pattinson sta per tornare sul grande schermo con l’uscita attesissima di The Batman, anche se questo è solo uno dei ruoli che ha ricoperto dopo il successo del suo Edward Cullen. Ma che fine ha fatto Taylor Lautner?

Twilight-28_01_22-Vesuvius
Taylor Lautner, uno dei personaggi protagonisti di Twilight (via social)

Sono passati ormai diversi anni dalla sua comparsa sullo schermo e forse molti si domandano che fine abbia fatto Taylor Lautner. Dopo il grande successo del suo personaggio nei 5 film della saga cinematografica tratti dai libri di Stephenie Meyer, il licantropo Jacob sembra davvero spartito dalla circolazione. Basti pensare che dopo aver girato il film drammatico Run The Tide, l’attore pare abbia abbandonato il mondo dello spettacolo. A fare chiarezza sulle sua condizioni e su come proceda la sua vita oggi è lo stesso Taylor Lautner.

Twilight, cosa fa oggi Taylor Lautner

Twilight-28_01_22-Vesuvius
Taylor Lautner insieme a Robert Pattinson e Kristen Stewart (via social)

Taylor Lautner ha raggiunto una grandissima fama soprattutto dopo il grande successo di Twilight. Il ragazzo si ritrovò un grandissimo seguito di fan accaniti che lo seguivano ad ogni passo. Sono passati 12 anni e l’attore ha deciso di raccontare la sua vita di oggi e cosa l’ha portato ad allontanarsi dal mondo dello spettacolo. Taylor ha deciso di confessare tutto nel corso di un’intervista a The Hollywood Reporter.

LEGGI ANCHE >>> Vodafone, nuova batosta per gli utenti: questa non ci voleva

L’attore all’inizio ha parlato della fama arrivata all’improvviso e di cosa lo ha portato a distaccarsene completamente. “Quando avevo 16, 17 e 18 anni, e mi svegliavo la mattina e provavo a uscire per fare una passeggiata o andare ad un appuntamento, c’erano 12 macchine che mi aspettavano fuori casa e che mi seguivano tutte le volte in cui mi recavo in aeroporto o in qualsiasi altro posto, e c’erano migliaia di fan urlanti. La situazione è ben presto diventata insostenibile e dopo diversi anni Lautner ha ammesso che non usciva neanche più di casa. “Se uscivo, dovevo indossare cappello e occhiali da sole, ed ero terrorizzato. Mi veniva l’angoscia a uscire, così ho evitato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spotify sotto accusa: l’artista elimina tutte le sue canzoni

Il disagio era concreto e l’attore ha iniziato a maturare la volontà di recuperare la sua vita di prima. Quando però Taylor ha iniziato a distaccarsi completamente da quel mondo, una domanda ha cominciato a martellargli nella testa: “Ma allora alla gente non importa più niente di me? Quando la fama se ne va, te ne rendi conto, e questa è la parte pericolosa, perché rischi di andare fuori di testa. Lautner ha spiegato che la pausa dal lavoro lo ha fatto stare meglio e che attualmente conduce una vita normale e felice insieme alla fidanzata Taylor Dome.