Encanto, perché Mirabel non ha poteri: il vero motivo

Encanto, perché la protagonista Mirabel è l’unica della famiglia Madrigal a non avere poteri: spiegato il vero motivo.

Mirabel Madrigal è il personaggio centrale del nuovo film d’animazione Disney Encanto. Mirabel è l’unica persona della sua famiglia che però non ha alcun un potere magico al contrario di tutti gli altri membri della sua famiglia. Sua madre è in grado di guarire le persone con il cibo che cucina, una delle sue sorelle è dotata di forza straordinaria e suo cugino più piccolo può parlare con gli animali. Nel corso del film, presente sulla piattaforma di Disney +, non viene però reso noto il reale motivo per cui la ragazza è l’unica a non avere poteri.

Encanto-26_01_22-Vesuvius
Encanto, il nuovo film Disney (via social)

Il fatto che Mirabel sia l’unica della famiglia Madrigal a non avere poteri sicuramente ha fatto discutere molti spettatori che si sono domandati il motivo reale dietro questa particolare caratteristica della protagonista. Il regista Jared Bush ha provato a dare anche una motivazione oltre alle varie teorie emerse nel corso di questi mesi.

Encanto, perché Mirabel non ha poteri

Encanto-26_01_22-Vesuvius
Encanto, perché il personaggio di Mirabel non ha poteri (via social)

Alla fine di Encanto, Mirabel e il resto della famiglia Madrigal riescono finalmente a capirsi e a darsi da fare per ricostruire la propria casa. Tutti riescono finalmente a vedersi come persone, senza alcun potere speciale. Forse in tanti, soprattutto a questo punto del film, si aspettavano una svolta, eppure Mirabel non ottiene comunque alcun potere. Il regista Jared Bush ha però specificato che non è questo il punto centrale della storia. Nel corso di un’intervista a Viaggio247, il regista ha ammesso: “Piuttosto che mettere un motivo magico, penso che sia chiaro nel film che lei è chi deve essere per un’ottima ragione.

LEGGI ANCHE >>> Gli Aristogatti, il classico arriverà in live action: la scommessa della Disney

In una famiglia composta da tutti i membri con poteri magici, Mirabel è il veicolo perfetto per la storia e un personaggio cui il pubblico si sarebbe sicuramente affezionato. “A questa giovane donna non è stata data la stessa opportunità del resto di queste persone straordinarie […] L’empatia era lì per lei fin dall’inizio. Probabilmente il mistero dei poteri di Mirabel è destinato a rimanere un mistero e forse è proprio questo a rendere il film così particolare. Come hanno spiegato Bush e il co-regista Byron Howard, Encanto è un’opera di realismo magico: gli elementi magici sono pensati per integrarsi perfettamente in una realtà ben riconoscibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Playstation Plus: data e ora dell’uscita dei giochi gratis di febbraio

In tanti hanno avanzato però nuove ipotesi. Abuela è la nonna e fondatrice della famiglia Madrigal e che gestisce l’assegnazione dei talenti derivanti dalla magia della candela e di Casita. Non avendo alcun potere, proprio come Mirabel, molti hanno pensato che la ragazza è destinata ad essere l’erede di Abuela. Non avrebbe senso assegnarle un talento perché a lei toccherebbe il compito di assegnare i poteri agli altri e non di sfruttare i propri.