Gli Aristogatti, il classico arriverà in live action: la scommessa della Disney

Gli Aristogatti, il classico arriverà nelle sale cinematografiche in trattamento live action: la scommessa della Disney.

Dopo l’arrivo del classico rivisitato Lilli e il Vagabondo, il famoso cartone animato targato Disney, ecco che l’azienda ha annunciato che porterà al cinema una nuova versione in live action e CGI di un altro classico molto amato dal pubblico: Gli Aristogatti. Scopriamo tutti i dettagli in merito alla nuova uscita che vedremo molto presto.

Gli Aristogatti
Il classico Disney Gli Aristogatti (via social)

Disney sta per tornare in campo con un vecchio classico animato indimenticabile con il trattamento live-action. Non sempre veste iniziative vengono apprezzate dal grande pubblico, basti pensare che se Il re leone ha riscosso un grande successo insieme a Il libro della giungla, non è stato lo stesso per Lilli e il Vagabondo che ha rappresentato una grande delusione. Adesso tocca però ad un altro film del canone Disney molto amato: Gli Aristogatti.

Gli Aristogatti, il classico arriverà in live action

Gli Aristogatti
Il live action de Gli Aristogatti (via social)

Variety ha annunciato che è in preparazione un adattamento in live action e CGI de Gli Aristogatti. La sceneggiatura sarà scritta da Will Gluck, regia di Peter Rabbit e Keith Bunin. Il film originale è uscito per la prima volta nel lontano 1970, diretto da Wolfgang Reitherman. Come tutti ricorderanno, la storia partiva dal racconto delle avventure di tre gattini aristocratici con la loro mamma, Duchessa, strappati dalla loro casa confortevole portati via da un infido maggiordomo perché non ereditassero la fortuna della nobile dama che li possedeva.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2022, la confessione con Amadeus gela tutti: “È l’ultima volta”

In originale i gattini si chiamavano Berlioz, Marie e Toulouse, in Italia vennero invece ribattezzati in Matisse, Minou e Bizet. Un gatto randagio incontra la famiglia e la aiuta ad affrontare la vita di strada, proteggendo i gattini e la loro mamma. Il suo nome era irlandese in originale e si chiamava Thomas O’Malley, ma in Italia diventò romano: Romeo, doppiato da Renzo Montagnani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alessia Marcuzzi non tornerà in televisione: decisione definitiva!

Ovviamente la sfida è molto difficile: le riproduzioni fotorealistiche degli animali parlanti che verranno poposte nelle sale dovranno competere con la grandissima popolarità dei loro antenati disegnati. Sicuramente un grande ostacolo verrà rappresentato anche dai cani, presenti ne Gli Aristogatti fortemente caratterizzati. Per tutti sarà di certo difficile immaginare dei personaggi diversi da quelli disegnati che conosciamoda anni e che hanno costruito la fama del classico targato Disney.