Addio a Renato Cecchetto, morto il doppiatore di Shrek

Addio a Renato Cecchetto, doppiatore del noto film di animazione Shrek. L’uomo aveva 70 anni ed ha prestato la sua voce all’orco verde. 

Lutto nel mondo del cinema con la scomparsa di Renato Cecchetto, famoso doppiatore italiano. L’attore ha preso parte anche a film importanti come “Parenti Serpenti”, diretto da Mario Monicelli.

Renato Cecchetto
L’attore che ha donato la voce a Shrek (Via Screenshot)

Si è spento a solamente 70 anni Renato Cecchetto, famoso attore e doppiatore italiano. L’uomo, infatti, è il famoso doppiatore di Shrek. La sua è stata una delle voci più amate nel mondo del doppiaggio, recitando in film che hanno fatto la storia del cinema d’animazione, come appunto l’orco verde più amato del grande schermo su cui la DreamWorks ha creato una vera e propria saga.

Ma sono davvero tanti i film in cui ha partecipato Cecchetto, sia come attore che prestando la sua voce da doppiatore. Infatti sempre gli amanti dei film di animazione ricorderanno la sua voce nella famosa pellicola “Monsters & Co“, in cui presta la sua voce allo Yeti. Ma non solo, Cecchetto ha recitato anche per il salvadanaio a forma di maialino, Hamm, in Toy Story e ancora P.T. Pulce in A Bug’s Life. Infine ha prestato la voce al personaggio di Mack nel film Cars.

Morto Renato Cecchetto: l’attore e doppiatore aveva 70 anni

Renato Cecchetto
Il doppiatore riceve l’onoreficenza (Via Screenshot)

Ma nella carriera di Renato Cecchetto non troviamo solamente il doppiaggio, ma anche dei film da attore. La sua prima apparizione cinematografica risale al nel 1981 nel film di Carlo Vanzina, “I Fichissimi”. Successivamente è apparso come uno dei giurati nel film “Fantozzi alla Riscossa” e nel ruolo di Filippo ha fatto parte anche del cast di “Parenti serpenti” di Mario Monicelli. Cecchetto è stato un doppiatore anche nel mondo dei videogiochi. La sua voce infatti ha interpretato Manny Calavera, protagonista del capolavoro “Grim Fandango”.

POTREBBE INTERESSARTI >>> GF Vip, tre incredibili ingressi nella casa: scopriamo chi sono

LEGGI ANCHE >>>  Squid Game 2 si farà, conferma ufficiale di Netflix: anticipazioni bomba

A ricordare l’attore e doppiatore ci ha pensato un comunicato ufficiale di Omar Barbierato, sindaco di Adria. Il comune in provincia di Rovigo era la città Natale del doppiatore. Nel comunicato si legge: “Ho appena appreso della scomparsa di Renato Cecchetto. Una notizia che lascia sgomento e dolore. Esprimo il mio personale cordoglio e quello di tutta la comunità adriese che rappresento, alla famiglia di Renato” – il sindaco ha poi concluso – “Una carriera importante per Renato Cecchetto, contraddistinta da soddisfazioni e premi significativi, ma sempre con la sua Adria nel cuore“.