PS5, possibile bug per la console: cosa sta succedendo

Un possibile bug della PS5 sta destando molto scalpore: di cosa si tratta e come verrà affrontato

Negli ultimi anni ha fatto scalpore la presunta retrocompatibilità della PlayStation 3 con la nuovissima PS5. Andiamo a vedere cosa c’è di vero ed a cosa è dovuto l’errore notato dagli utenti.

PS5
Tutti i dubbi sulla questione della retrocompatibilità (via web)

Tutti gli utenti in possesso di una PS5 nelle ultime ore avevano esultato per una presunta retrocompatibilità con la Playstation 3. Il tutto infatti è stato dovuto all’arrivo di alcuni giochi per la terza generazione di console Sony all’interno dello Store. Proprio il colosso giapponese ha fatto fatica a spiegare quanto sta succedendo. Con molte probabilità, però, il tutto potrebbe essere solamente frutto di un bug.

A riportare ulteriori novità su quanto è successo allo store digitale della Sony nelle ultime ore ci ha pensato lo youtuber Ryan Biniecki. Stando alle parole di Biniecki, infatti, il colosso giapponese non avrebbe in mente di introdurre la retrocompatibilità, a differenza di quanto fatto da Microsoft con le nuove Xbox Series X e Xbox Series S. Quindi semplicemente sulla piattaforma sono stati visualizzati i prezzi dei titoli disponibili in streaming su PlayStation Now. Andiamo quindi a vedere le parole di Ryan Biniecki sul caso.

PlayStation 5, smentita la retrocompatibilità: si tratterebbe di un bug

Playstation 5
La Sony chiamata a fare chiarezza sulla questione (via web)

A spegnere l’incendio provocato dal presunto arrivo della retrocompatibilità su Playstation 5 ci ha pensato lo youtuber Ryan Biniecki. Infatti sul suo seguitissimo profilo Twitter, il creatore di contenuti ha iniziato affermando: “Prima che questa notizia si diffonda come un incendio, vorrei far presenti alcune cose“. Con un tweet successivo lo youtuber ha deciso finalmente di mettere fine alla questione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Twitch fa un grande regalo a tutti gli spettatori: delirio tra gli utenti

Infatti all’interno di un altro post su Twitter si legge: “Questo bug visivo mi è capitato già diverse volte nel corso degli anni, e visualizza semplicemente il prezzo dei giochi su PS Now per il noleggio individuale” – continua – “Questo bug visivo mi è capitato già diverse volte nel corso degli anni, e visualizza semplicemente il prezzo dei giochi su PS Now per il noleggio individuale“.

LEGGI ANCHE >>> TIM costringe a cambiare: l’annuncio a tutti i clienti

Sempre Biniecki ha poi concluso rivelando che si tratterebbe di un rumor terribile per la Sony. Infatti in questo periodo il colosso nipponico è pronto a lanciare il suo abbonamento Playstation in stile Xbox Game Pass. Il tutto sta avvenendo sotto il nome in codice di ‘Spartacus‘, ossia il brevetto che fa riferimento alla retrocompatibilità di PS5. Adesso quindi gli utenti aspettano solamente un comunicato da parte di Sony.