Santa Clause, in arrivo la serie sequel su Disney+: tutte le anticipazioni

Santa Clause, in arrivo la serie sequel su Disney+ con Tim Allen nei panni del protagonista: tutte le anticipazioni.

Santa Clause è un film risalente al 1994 e diretto da John Pasquin. La bellissima pellicola natalizia venne distribuita da Walt Disney Pictures e Hollywood Pictures, interpretata da Tim Allen. Il protagonista del film è Scott Calvin, un padre che si trova contrattualmente vincolato a diventare Babbo Natale quando butta giù dal tetto involontariamente Babbo Natale. L’uomo viene convinto infatti da suo figlio a indossare il suo vestito.

Santa Clause
Tim Allen nel film Santa Clause (via social)

Le festività natalizie si sono concluse da poco tempo eppure Disney+ pare sia già proiettato verso il prossimo Natale. La popolare piattaforma streaming ha recentemente annunciato a sorpresa una nuova serie in arrivo: si chiamerà forse The Santa Clause e sarà una serie sequel dell’amatissimo film natalizio omonimo del 1994. Il protagonista Tim Allen sarà non solo produttore esecutivo ma anche interprete. L’attore vestirà quindi di nuovo i panni di Scott Calvin, il sostituto di Babbo Natale.

Santa Clause, in arrivo la serie sequel su Disney+

Santa Clause
Il terzo film della saga Santa Clause (via social)

Dopo il film del 1994 arriverà presto una serie evento basata su Santa Clause. Le riprese inizieranno a Los Angeles a marzo. La serie è una creazione del pluripremiato Jack Burditt, altro produttore esecutivo è Kevin Hench, con il quale Allen ha lavorato per diversi anni nella sitcom appena conclusa L’uomo di casa, Richard Baker e Rick Messina. La storia riprenderà il racconto dalle vicende di Scott Calvin, ormai prossimo all’età di 65 anni.

LEGGI ANCHE >>> Amadeus fa una promessa per Sanremo: quell’errore non capiterà più

L’uomo si rende conto che non potrà essere Babbo Natale per sempre. Scott si rende conto che sta iniziando a perdere colpi e non riesce più a stare dietro alle sue responsabilità. Il pensiero è rivolto anche alla sua famiglia che potrebbe condurre una vita tranquilla nel mondo normale. Con l’aiuto degli, bambini e della famiglia, Scott si mette subito alla ricerca di un Babbo Natale che possa sostituirlo. Intanto l’uomo prepara la sua famiglia a una nuova avventura per iniziare una vita a sud del Polo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Final destination 6 si farà: trama e anticipazioni

Il primo film Santa Clause ha incassato ben 190 milioni di dollari. Nel corso degli anni sono stati prodotti anche due sequel: Che fine ha fatto Santa Clause? nel 2002, e Santa Clause è nei guai nel 2006, con Martin Short che ha assunto il ruolo dell’antagonista Jack Brina. Allen si è ovviamente molto famoso soprattutto per le sue interpretazioni nelle commedie come Quell’uragano di papà e L’uomo di casa, conclusasi lo scorso anno dopo ben nove stagioni.