iPhone vittima di un pericoloso bug, rischio per gli utenti: la falla

Gli iPhone sono in questo periodo possono essere vittima di un pericoloso bug che mette a rischio gli utenti: scopriamo cosa sta succedendo.

iphone
iphone (Getty Images)

Android e iOS al giorno d’oggi sono i sistemi operativi che dominano il mercato, in particolare per quel che riguarda i dispositivi mobili. Mentre il software di Google viene considerato più vulnerabile in alcune occasioni, la Apple ha fatto di iOS il suo vanto in questioni di sicurezza ed efficienza. In realtà, però, nell’ultimo periodo anche quest’ultimo si starebbe dimostrando corruttibile. Stiamo parlando in particolare dell’ultima versione, ovvero iOS 15, per il quale sono state scoperte delle falle nella sicurezza a causa di un bug presente nelle API (Application Programming Interface, ndr) di HomeKit. Quest’ultimo è un framework che permette di trasformare la propria casa in una smart home, collegando ad esso diversi dispositivi e strumenti come telecomandi e sensori.

LEGGI ANCHE—> Whatsapp: in arrivo una funzione rivoluzionaria, ma non sarà per tutti!

iPhone, il bug nel dettaglio

Iphone 13
(Getty Images)

Nel dettaglio, il problema riscontrato in iOS 15 porterebbe gli iPhone ad andare in crash loop. La falla delle API di HomeKit è stata scoperta da Trevor Spiniolas. Quest’ultimo ha spiegato come, per provocare il bug, basta rinominare un device in HomeKit con un nome da oltre 500mila caratteri. A quel punto, il dispositivo associato al rispettivo iCloud potrebbe ad un crash prolungato.

GUARDA QUI—> Xbox Game Pass, lista pazzesca di giochi a gennaio: c’è un titolo inaspettato!

A quanto pare, comunque, Apple è cosciente del problema e sarebbe pronta a lanciare nel breve un aggiornamento con un fix definitivo tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.
Il problema però sarebbe sorto a partire da agosto. Per tale motivo gli esperti avrebbero accusato Cupertino di voler rinviare la soluzione, mettendo a rischio milioni di utenti e la loro sicurezza.