WhatsApp non funzionerà più su molti dispositivi: la lista

WhatsApp è pronta a dire addio a diversi dispositivi obsoleti. Andiamo a vedere quali device dovranno dire addio all’applicazione di Meta.

WhatsApp
L’applicazione dice addio ai dispositivi più obsoleti (via screenshot)

Anno nuovo addio a nuovi dispositivi per WhatsApp, che periodicamente elimina diversi dispositivi considerati obsoleti. Infatti su questo tipo di device non sarà possibile aggiornare l’applicazione. Inoltre questo addio riguarderà sia i dispositivi Android che a quelli iOS. Non avranno più accesso all’applicazione tutti gli smartphone che montano il sistema operativo Apple iOS 9 o quello Android 4.04.

Per quanto riguarda gli smartphone Apple non avranno problemi i dispositivi aggiornati a iOS 10 e successivi e dotati di un processore pari o superiore all’A9. Inoltre nei mesi scorsi si era vociferato un addio anche per iPhone 6S, iPhone 6S Plus e iPhone SE di prima generazione. Questi però si potranno aggiornare correttamente fino a iOS 15, con l’applicazione che quindi continuerà a funzionare.

Mentre per quanto riguarda i dispositivi Android si dovrà dire addio a diversi tipi di smartphone di diversi colossi della tecnologia. Di seguito la lista completa:

  • SAMSUNG – Galaxy Trend Lite, Galaxy Trend II, Samsung Galaxy S3 Mini, Galaxy Xcover 2, Galaxy Core e Samsung Galaxy Ace 2.
  • HUAWEI – Ascend G740, Ascend Mate e Huawei Ascend D2.
  • LG – Lucid 2, tutti gli smartphone della linea Optimus ed Enact.
  • SONY – Xperia M.
  • ZTE – Grand S Flex, V956, Grand X Quad V987 e Grand Memo.
  • ALTRI – Archos 53 Platinum, HTC Desire 500, Caterpillar Cat B15, Wiko Cink Five, Wiko Darknight, Lenovo A820, UMi X2, Faea F1 e THL W8.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WindTre, offerte super per utenti con disabilità: quali sono e come attivarle

WhatsApp, in arrivo un nuovo aggiornamento: l’app cambia look

WhatsApp
Nuovo aggiornamento in arrivo per l’applicazione (via Screenshot)

Il 2021 è stato un anno di grandi cambiamenti per WhatsApp sia per quanto riguarda la versione mobile, sia per quella web. Inoltre il servizio di messaggistica istantanea di Meta ha ancora tantissime novità che potrebbero essere introdotte nelle prossime settimane o mesi. Infatti negli ultimi giorni abbiamo visto le diverse novità riguardanti messaggi vocali, amministratori di gruppi e crittografia end-to-end. Adesso però un grande cambiamento riguarderà l’interfaccia dell’applicazione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Come evitare truffe su Ebay: i consigli per acquisti sicuri

La grande  novità, infatti, riguarda proprio la UI delle chiamate vocali, che già la scorsa estate ha subito diversi cambiamenti con la possibilità di entrare in una chiamata di gruppo già iniziata. Adesso gli sviluppatori di Menlo Park stanno cercando di imporre alcuni piccoli ma significativi cambiamenti. Ad annunciarlo ci ha pensato il portale specializzato WABetaInfo. Infatti WhatsApp si avvicinerà ai canoni estetici attuali. Inoltre le stesse novità verranno implementate sia per l’applicazione di iOS che di Android. Al momento però non sono stati ancora comunicati i tempi di rilascio.