Napoli, caos alla Stazione Centrale: 12 binari inutilizzabili, treni fermi

Mattina di caos alla Stazione Centrale di Napoli. Infatti 12 binari sono inutilizzabili e treni fermi o in forte ritardo: i dettagli. 

Stazione Centrale
Disagi nella stazione napoletana (via WebSource)

Giornata di vero e proprio Caos alla Stazione di Napoli Centrale. Infatti sono ben 12 i binari inutilizzabili a causa di un guasto tecnico. I disagi sono iniziati alle ore 6:20 di lunedì 13 settembre. Infatti qui la linea elettrica è andata in tilt, mettendo fuori uso la gran parte dei treni. Per questo motivo ci sono stati diversi rallentamenti e modifiche alla programmazione dei treni in partenza e in arrivo dalla stazione. Ma ovviamente non sono mancati nemmeno le soppressioni di alcune corse.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Camorra, nuova stesa a Pianura: spari durante la domenica sera

Necessario il tempestivo intervento dei tecnici di Rete Ferroviaria italiana per limitare i danni. Per adesso sono solamente tre i binari che sono tornati a funzionare. I tecnici inoltre sono a lavoro per rimettere in sesto altri nove binari. Quindi dopo una mattinata di disagi e traffico fortemente rallentato. Con il lavoro dei tecnici, quindi, si cercherà di ripristinare quanto prima la normale circolazione ferroviaria.

Napoli, guasto elettrico alla Stazione Centrale: continuano i lavori per il ripristino della circolazione

Stazione Centrale
Una foto della principale stazione partenopea (Foto: Croce Rossa Italiana)

A causa del guasto all’impianto elettrico sono numerosi i treni che hanno subito ritardi importanti e cambi di programmazione. Questa mattina il treno che è partito con maggiore ritardo è quello copre la tratta Battipaglia – Torino Porta Nuova, fermo per 130 minuti. Da stamattina i treni cancellati sono dodici. Per i treni da Napoli Centrale a Venezia Santa Lucia e Milano, la Rete Ferroviaria ha messo a disposizione dei passeggeri altri due treni partiti rispettivamente due ore dopo e 35 minuti dopo l’orario programmato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, scoperta coppia con armi da guerra e chili di droga: l’operazione

Mentre altri quattro treni cancellati hanno coinvolto i passeggeri diretti a Villa Literno. A questi si aggiungono anche i disagi per tre treni diretti ad Aversa, Salerno e un altro a Formia. Il problema al quadro elettrico ha interessato tutti i servizi collegati alla stazione. Per questo motivo sono state diverse le cancellazioni e le deviazioni anche per quanto riguarda le navette che trasportano i pendolari dalla Stazione Centrale.