Napoli, la Camorra torna a colpire: pregiudicato ucciso tra la folla

Nuovo colpo della Camorra a Napoli, con un omicidio tra la folla del sabato sera. Ucciso un pregiudicato di 57 anni. 

Napoli
I Carabinieri di notte ai Quartieri Spagnoli (via Screenshot)

La Camorra torna ad aprire il fuoco nella notte del sabato sera. Infatti con un agguato, un uomo è caduto sotto i colpi di pistola tra i vicoli di Napoli, precisamente in via Fico al Mercato. L’uomo ucciso dalla criminalità organizzata è Salvatore Astuto, di anni 57 ed ucciso da oltre dieci colpi di pistola. Infatti il 57enne è stato vittima di un’imboscata, dove alcuni malviventi hanno esploso venti proiettili.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Caserta, branco aggredisce ragazzina di 13 anni e suo padre – VIDEO

Stando alle prime ricostruzioni, infatti, sono state usate più armi durante il colpo o delle mitragliette. I sicari hanno compiuto il colpo nonostante la presenza di molti civili innocenti in strada. Dopo l’esplosione dei colpi, i carabinieri sono intervenuti sul posto. Inoltre le forze dell’ordine stanno compiendo le prime indagini analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Napoli, sicari della Camorra uccidono pregiudicato 57enne: le indagini

Napoli
Nuovo colpo della criminalità organizzata nel napoletano (Via Screenshot)

Una volta giunti sul posto i Carabinieri si sono subito messi a lavoro per i rilievi del caso. L’obiettivo delle forze dell’ordine è identificare e rintracciare gli autori dell’omicidio. Inoltre ad aiutare le forze dell’ordine ci stanno pensando le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti in zona. Il colpo della Camorra nonostante la folla del sabato sera, però, torna a far preoccupare le forze dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Giugliano, tentano il colpo da migliaia di euro alle Poste: banditi in fuga

Un pessimo segnale anche per gli abitanti del posto, che conoscevano la vittima come un personaggio di spicco della criminalità ed appartenente ad una famiglia organica al tessuto camorristico della zona compresa tra il Lavinaio e piazza Mercato. L’area in questione è ancora saldamente in mano al clan Mazzarella. Ma nella zona in questione sembrerebbe esserci molto movimento, con dinamiche che regolano i rapporti di forza specialmente tra i clan che si contendono le zone del centro di Napoli.