PSG, svelate le cifre del trasferimento di Neymar: numeri folli!

Neymar è una delle stelle più importanti del PSG. Un quotidiano iberico ha svelato tutte le cifre del suo trasferimento in Francia.

PSG
Svelati i dettagli del trasferimento del brasiliano nel 2017 (Getty Images)

Estate 2017. Con una mossa a sorpresa il PSG acquista Neymar dal Barcellona. La proprietà qatariota versa 222 milioni nelle casse dei catalani. Il suo rimane l’acquisto più costoso di sempre, anche se le cifre totali dell’affare sono rimaste per anni un segreto. Almeno fino ad oggi.

Leggi anche-> Napoli, Ospina recupera in extremis: ci sarà con la Juventus

Infatti è il quotidiano iberico El Mundo a rivelare tutti i retroscena. Sommando la cifra del cartellino e l’attuale ingaggio si arriva alla stratosferica cifra di mezzo miliardo di euro. Un importo che sottolinea la potenza della dirigenza transalpina, che qualche anno dopo riuscirà anche ad ingaggiare altre stelle del calibro di MbappéMessi.

PSG, stipendio monstre per Neymar

PSG
L’attaccante ha anche ricevuto un aumento dello stipendio (Getty Images)

Leggendo le diciannove pagine del contratto è possibile notare come all’attaccante siano andati 43 milioni di euro lordi, 30 netti a stagione. I francesi si sono accollati quindi tutto il carico fiscale dello stipendio, il quale ammonta a 3 milioni e mezzo lordi al mese. Ma la cifra potrebbe anche aumentare in futuro.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, nuovo portiere per Spalletti: tutti i dettagli

Infatti è presente una sorta di premio fedeltà: in caso di permanenza fino al 2023 la cifra da corrispondere sarebbe salita fino a 50 milioni lordi all’anno. E siccome il brasiliano ha rinnovato il contratto fino al 2025, l’aumento è ormai una realtà assodata. Inoltre la Qatar Sport Investments può sfruttare appieno i diritti d’immagine del calciatore, che invece deve pagare tutte le tasse in suolo francese. Non sono note invece le cifre per le commissioni ai suoi due procuratori, Laurent GutsmuthPini Zahavi. Queste cifre costituiscono un accordo separato rispetto al contratto tra il club e l’attaccante. Una cifra che lo pone alla pari del compagno di squadra Messi che guadagnerà 35 milioni a stagione nei due anni di permanenza sotto la Tour Eiffel. La pulce inoltre ha ricevuto un bonus di ben 25 milioni alla firma.