Meteo, caldo intenso ma rischio pioggia improvvisa: le previsioni per oggi

Le previsioni meteo per oggi mercoledì 16 giugno. Il caldo si fa sempre più intenso in Italia, ma c’è il rischio di qualche pioggia improvvisa.

meteo
Mare (Pixabay)

L’estate si fa strada in Italia. L’aumento termico degli ultimi giorni si farà sempre più consistente con ondate di afa e calura dovuta all’alta pressione proveniente dal continente nord africano. Quando la circolazione ciclonica dall’est dell’Europa si scontrerà con il fronte caldo, il rischio è quello di generare piogge improvvise con la caduta di grandine. Dopo una certa stabilità generale per tutto il Paese, oggi mercoledì 16 giugno, le previsioni meteo mostrano un tempo più instabile. Nelle ore più calde della giornata sono previsti temporali a ridosso delle aree alpine e prealpine (Piemonte, Lombardia e Veneto in primis). Qualche nuvola anche altrove tra Nord e Centro Italia, ma tutto sommato sarà bel tempo ovunque: niente pioggia e anzi temperature in rialzo.

Avvicinandosi al fine settimana, il caldo si farà sempre più forte. I termometri andranno oltre i 40°C, preannunciando l’estate più calda degli ultimi 150 anni (secondo i modelli matematici indipendenti). Mai come quest’anno quindi la data del solstizio d’estate (21 giugno) darà inizio all’estate vera e propria. I picchi delle temperature sono previsti sulle due isole maggiori, Sicilia e Sardegna, e le altre regioni meridionali.

GUARDA QUI –> Alessia Marcuzzi fatta fuori da Mediaset: cosa sta succedendo

Il meteo in Campania

meteo
Il panorama di Napoli e il Vesuvio (Pixabay)

Per oggi in tutta la Campania è previsto un tempo prevalentemente soleggiato, con temperature che sfioreranno i 30°. Cielo sereno o poco nuvoloso anche nel resto del Sud Italia, con temperature massime in lieve aumento, venti deboli e mari calmi o poco mossi.

LEGGI ANCHE –> Cristiano Ronaldo, danno d’immagine alla Coca-Cola: cosa rischia

Temperature minime e massime

Aosta 18/28
Torino 18/31
Milano 18/30
Trento 17/29
Bolzano 17/32
Venezia 18/27
Trieste 18/27
Genova 21/25
Bologna 15/33
Firenze 17/33
Ancona 15/28
Perugia 12/30
Roma 16/29
L’Aquila 11/28
Pescara 16/27
Campobasso 8/26
Napoli 17/28
Bari 16/26
Potenza 7/25
Catanzaro 11/27
Palermo 18/28
Cagliari 21/29

LEGGI ANCHE –> Massimo Giletti, addio definitivo a La7? La decisione