Calciomercato Napoli, scambio a sorpresa in attacco: la trattativa

Novità per il calciomercato del Napoli, che prova il colpo a sorpresa per l’attacco: offerto il cartellino di Petagna per lo scambio.

Calciomercato Napoli
Nuovo nome per l’attacco partenopeo (via Getty Images)

Grandissime novità per i tifosi del Napoli, con la società che studia un super colpo per l’attacco. L’obiettivo è dare una punta di peso a mister Luciano Spalletti, con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli che ha un nome preciso sul suo taccuino. Infatti è finito nel mirino degli azzurri l’attaccante Andrea Belotti. Per arrivare al bomber e capitano del Torino, Aurelio De Laurentiis vorrebbe inserire all’interno della trattativa Andrea Petagna.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Juventus, Allegri nel mirino dell’antiriciclaggio: la risposta del tecnico

Ad oggi il presidente granata, Umberto Cairo, ha fissato il prezzo a 30 milioni di euro. Il Napoli però non è disposto ad offrire una cifra così alta. Così Giuntoli ha studiato un’offerta che si aggira tra i 12 ed i 15 milioni di euro, a cui si aggiunge il cartellino di Petagna. Al momento, però, Cairo sarebbe interessato di più alla proposta della Roma, che parte dai 20 milioni di euro. Il giocatore, inoltre, sarebbe esaltato dall’arrivo di Josè Mourinho e potrebbe scegliere la meta giallorossa.

Calciomercato Napoli, due fedelissimi da Sarri: cosa succede

Calciomercato Napoli
Due calciatori del Napoli nel mirino di Maurizio Sarri (via Getty Images)

Il Napoli prima di acquistare vorrebbe piazzare diversi colpi in uscita. Infatti due calciatori potrebbero tornare dal mai dimenticato Maurizio Sarri. Infatti il tecnico di Figline, vicino alla firma con la Lazio, potrebbe portare in biancoceleste Elseid Hysaj e Nikola Maksimovic. I due sanno a memoria i complessi schemi del tecnico e specialmente il terzino albanese sarebbe pronto ad accettare un eventuale proposta.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Napoli, Lozano verso il Real Madrid: offerta irrinunciabile

Situazione differente per quanto riguarda il centrale serbo, che fu poco utilizzato anche a causa dell’allora difesa rocciosa del Napoli, composta da due mastini come Raul Albiol e Kalidou Koulibaly. Nonostante ciò i due potrebbero riunirsi, visto che Maksimovic troverebbe maggior spazio con la maglia della Lazio, anche a causa della poca concorrenza. Tutto quindi dipenderà dalla firma di Sarri, con il presidente Claudio Lotito che prevede di chiudere la lunghissima trattativa nelle prossime 24 ore.