Meteo, temperature bassissime: allarme in Italia

L’ondata di freddo e maltempo su tutta la penisola non si placa e le temperature restano molto bassissime: le previsioni meteo e l’allarme lanciato in Italia.

Meteo
La neve in città a causa delle temperature rigide (Getty Images)

Il maltempo non sembra voler lasciare spazio al clima più mite della primavera. Negli ultimi giorni, infatti, il freddo ha causato nevicate a bassa quota e piogge in tutta la penisola. Nelle prossime ore, inoltre, le temperature davvero basse e in diversi territori anche sotto lo 0 comporteranno delle vere e proprie gelate. In particolare, sono previste a quote collinari ma anche in pianura, al Nord e al Centro con più probabilità. Per questo motivo, quindi, è stato lanciato l’allarme in tutta Italia per l’agricoltura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Banconote rare, valore di migliaia di euro: tutto grazie a un dettaglio

Secondo quanto riferisce la Coldiretti, c’è un forte rischio per le coltivazioni più precoci di mais, ma anche per cespugli e piante ornamentali nei vivai. Stando a quanto riportato dal bollettino del Dipartimento di Protezione Civile, due Regioni dovranno fare i conti con l’allerta gialla nel corso della giornata odierna. Segnalati criticità per rischio idrico per l’Emilia-Romagna ed il Veneto.

LEGGI ANCHE >>> Denis Pipitone, il legale di Piera Maggio pubblica una nuova foto: è lei?

Meteo, la situazione in Campania nel dettaglio

Meteo
Cielo nuvoloso (Getty Images)

La situazione per la Regione Campania, in queste ore, migliora leggermente rispetto a quanto avvenuto nei giorni precedenti. Non sono previste, infatti, piogge sul territorio, ma il cielo sarà nuvoloso per tutta la giornata. Le temperature restano in media con quelle più recenti, ma leggermente più basse (in basso i dettagli, ndr).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maria Elena Boschi nella bufera, promessi voti per far cadere Conte: l’inchiesta

Temperature minime e massime

Aosta 1/12
Torino 0/13
Milano 2/14
Trento 1/11
Bolzano -3/11
Venezia 3/12
Trieste 4/12
Genova 8/12
Bologna 0/14
Firenze 1/15
Ancona 5/12
Perugia -1/11
Roma 1/16
L’Aquila 0/10
Pescara 7/12
Campobasso 1/8
Napoli 7/15
Bari 7/13
Potenza -1/7
Catanzaro 7/12
Palermo 9/17
Cagliari 8/16