Infortunio Insigne, salta Juventus e Nazionale: i tempi di recupero

Infortunio Insigne, salta Juventus-Napoli e gli impegni con la Nazionale: i tempi di recupero per rivedere in campo il capitano azzurro.

Infortunio Insigne
Napoli, insigne (Getty Images)

Il Napoli dilaga con il Genoa allo stadio San Paolo, una gara quasi perfetta. Un 6-0 che carica la squadra nel migliore dei modi in vista del big match di domenica sera contro la Juventus all’Allianz Stadium, ma mister Gattuso non avrà a disposizione il suo capitano Lorenzo Insigne. L’infortunio del numero 24 è l’unica nota stonata della gara della seconda giornata di campionato. Gli azzurri sono a punteggio pieno dopo i primi due impegni ufficiali della stagione: 8 goal fatti, 0 subiti. Il calciatore è rimasto sul terreno di gioco appena 23 minuti, prima di essere costretto a lasciare il campo toccandosi il polpaccio. Un sospetto stiramento alla coscia sinistra ha riferito il Napoli poco dopo il novantesimo minuto, ma le sue condizioni saranno valutate in maniera più approfondita domani alla ripresa degli allenamenti.

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE –> NAPOLI-GENOA 6-0: GOAL E HIGHLIGHTS

Infortunio Insigne, i tempi di recupero: salta Juventus e Nazionale

Infortunio Insigne
Napoli, insigne (Getty Images)

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport aggiunge che l’attaccante partenopeo certamente non prenderà alla sfida contro la Juventus, ma sarà escluso anche dalle prossime convocazioni del CT Roberto Mancini. Mercoledì 7 ottobre l’Italia affronterà la Moldavia in amichevole, poi l’11 e il 14 dello stesso mese ci saranno le sfide con Polonia (fuori) e Olanda (in casa), valide rispettivamente per la terza e quarta giornata di Nations League. La Nazionale non avrà il suo numero 10.

Il recupero è previsto per il derby della Campania contro il Benevento del fratello Roberto Insigne. L’appuntamento con il rientro in campo – si prevede – sarà domenica 25 ottobre, quinta giornata di campionato. Nel mezzo salterà anche la partita con l’Atalanta di sabato e probabilmente la prima apparizione stagionale in Europa League.

Il suo agente Vincenzo Pisacane ha annunciato ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Per avere novità sulle sue condizioni servono almeno 48 ore. Gli esami strumentali verranno effettuati domani. Se non c’è lesione, una ventina di giorni e può tornare in campo. Quello che più gli fa girare le scatole è saltare la Juventus e la Nazionale, è successo anche l’anno scorso. È molto giù di morale e arrabbiato perché non voleva saltare nessuna partita, questa in particolar modo”.

LEGGI ANCHE –> MILIK ALLA FIORENTINA: L’INTRECCIO DI CALCIOMERCATO

LEGGI ANCHE –> GATTUSO E QUELL’INDIZIO DOPO NAPOLI-GENOA