Coronavirus, Sileri: “Voto in sicurezza, gel e matite disinfettate”

Coronavirus, il viceministro della Salute Sileri annuncia: “Voto in completa sicurezza, si rispetterà il protocollo anti-covid”.

Coronavirus voto
Voto referendum, scheda elettorale

Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, oggi ha presenziato ad un evento a Bologna. A margine, l’esponente del Governo si è soffermato a rispondere alle domande dei cronisti presenti. La grande attenzione è legata al tema del voto: come evitare contagi da coronavirus nei seggi elettorali?

Il protocollo sarà rigido, spiega il viceministro: “Non ci saranno assembramenti, saranno predisposti percorsi di entrata e di uscita. Il gel disinfettante per le mani sarà presente sia all’entrata che all’uscita”. Poi conclude parlando dell’oggetto simbolo delle votazioni, che più preoccupa chi si recherà alle urne: la matita. La matita verrà disinfettata, garantisce Sileri.

LEGGI ANCHE –> IL BOLLETTINO CORONAVIRUS NAZIONALE!

LEGGI ANCHE –> IL BOLLETTINO CORONAVIRUS CAMPANIA!

Coronavirus, Sileri: “Il voto è un ritorno alla normalità”

Coronavirus
Coronavirus Italia

Andare a votare è un ritorno alla normalità: questo il nucleo del pensiero espresso dal viceministro oggi a Bologna. Certamente, sarà una nuova normalità, diversa da quella a cui eravamo abituati fino al marzo di questo 2020. Lo stesso Sileri lo ammette, spiegando però che “finché il virus non deciderà, per conto suo, di modificarsi in una forma favorevole per il genere umano o finché non avremo il vaccino  dovremo fare i conti con questa nuova normalità”.

LEGGI ANCHE –> Napoli, corse Anm ridotte nei giorni delle elezioni: i motivi