Napoli, corse Anm ridotte nei giorni delle elezioni: i motivi

Napoli, corse Anm ridotte domani e dopodomani in occasione della tornata elettorale. Mancheranno 242 dipendenti

Napoli corse Anm ridotte
Foto Twitter Anm Napoli

Elezioni a Napoli per rinnovare il consiglio regionale e accettare o meno la modifica della Costituzione. Ma i prossimi due giorni saranno particolari nella città pertenopea non solo per il voto anche per la riduzione delle corse dell’Anm.

A molti napoletani potrebbe far ridere considerando che il servizio del trasporto pubblico già di per sé non è eccellente e domenica e lunedì si assenteranno 242 dipendenti.

L’azienda con una nota ha comunicato che i dipendenti saranno impegnati nei seggi elettorali nel ruolo di rappresentanti parlando di impegno politico degli stessi. L’Anm vuole però cercare di organizzare nel miglior modo possibile il servizio scrivendo che comunque c’è la consapevolezza che delle ripercussioni ci saranno.

Il 90% delle richieste di assenza viene dai rappresentati impegnati nei seggi nelle ore della tornata elettorale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, festa San Gennaro ai tempi del Covid: la diretta – VIDEO

Napoli, corse Anm ridotte, l’azienda: “Non possiamo opporci”

Napoli nei prossimi due giorni dovrà vedersela con i disservizi del servizio di trasporto pubblico a causa delle elezioni e dell’assenza dei dipendenti che saranno impegnati nei seggi.

L’Anm con tre diversi tweet ha reso noto di dati: prima ha comunicato che mancherà circa il 90% del personale poi ha specificato che sono 242 i dipendenti.

In un terzo tweet l’azienda, quasi ha voler prevenire eventuali proteste dei viaggiatori, ha ricordato che per legge non può opporsi alla libera scelta dei propri dipendenti di impegnarsi in occasione delle giornate elettorali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, bollettino 18 settembre: quasi 2mila contagi in Italia. In Campania nessun morto