Monete rare: questa 2 euro vale tanto e ce l’hanno tutti in casa

Monete rare: questa 2 euro vale tanto e può averla davvero chiunque in casa. Scopri il valore, condizioni e quanto puoi guadagnare se la vendi.

Le monete da 2 euro nascondono spesso storie particolari e valori fuori dal comune. Sai riconoscere una moneta che vale tanto da una comune? Oggi andiamo a vedere il valore della moneta con i fiori, conio in euro della Finlandia.

monete rare
Monete (Pixabay)

Con l’introduzione dell’euro, gli Stati dell’Unione Europea hanno deciso se adottare o meno la moneta comunitaria. Ogni Paese ha scelto cosa raffigurare sul proprio lato nazionale. Ad esempio l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci sulla moneta italiana da 1 euro o il ritratto di Dante Alighieri realizzato da Raffaello Sanzio su quella da 2 euro.

Una moneta tra le più apprezzate è il conio finlandese ad opera di Raimo Heino e ritrae una pianta di Rubus chamaemorus, nota semplicemente come Camemoro. I tagli del Paese recano le 12 stelle della bandiera dell’Unione Europea, l’anno di conio e l’identificativo della zecca (M per le monete coniate dal 1999 fino al 2006, FI per quelle coniate a partire dal 2007).

Quanto vale la moneta 2 euro con i fiori

monete rare
Moneta 2 euro: fiori Finlandia

L’euro in Finlandia è andato a sostituire il marco finlandese (o markka, la valuta ufficiale utilizzata dal 1860 fino al 1999). Il disegno per i tagli da 1, 2, 5, 10, 20 e 50 centesimi è stato realizzato da Heikki Häiväoja e raffigura il leone araldico finlandese, presente anche sullo stemma nazionale. Il disegno sulla moneta da 1 euro rappresenta due cigni selvatici (l’uccello nazionale) che sorvolano le terre finlandesi.

LEGGI ANCHE –> Superbonus turismo, fai domanda: tutto ciò che c’è da sapere

Il bordo delle monete da 2 euro reca la scritta SUOMI FINLAND e tre teste di leone (Suomi significa Finlandia in lingua finlandese, mentre Finland significa Finlandia in lingua svedese, altra lingua ufficiale di Stato). Nel 2007 è stata aggiunta l’abbreviazione FI di Finlandia, mentre in precedenza le monete finlandesi prima avevano la lettera del presidente della zecca Finlandese (M per Raimo Makkonen).

GUARDA QUI –> Fu arrestato in diretta tv: oggi confessa tutta la verità

Passiamo al valore della moneta 2 euro con i fiori di camemoro. Il conio del 2006 ha avuto una tiratura di 55 mila esemplari prodotti dalla zecca di Helsinki-Vantaa. Sulla moneta è posta la M, il valore medio di questa moneta – considerata la rarità – si aggira tra i 10 e i 50 euro. Ricordiamo che il valore aumenta con le condizioni ottimali della moneta. Dunque, una 2 euro fior di conio è in assoluto quella che può far guadagnare di più.