Zakia Seddiki, chi è la moglie dell’ambasciatore Luca Attanasio: tutto su di lei

Oggi andiamo alla scoperta di Zakia Seddiki, moglie dell’ambasciatore Luca Attanasio, assassinato in Congo. La donna infatti sarà ospite di Verissimo. 

E’ passato un anno dalla morte dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, dopo un agguato in Repubblica del Congo. Oggi Silvia Toffanin ospiterà a Verissimo la moglie Zakia Seddiki. Scopriamo chi è la moglie del diplomatico italiano.

Zakia Seddiki
Luca Attanasio in compagnia della moglie (via Screenshot)

Oggi andrà in onda una nuova puntata di Verissimo. Silvia Toffanin tra i tanti ospiti in studio avrà modo anche di parlare con Zakia Seddiki, moglie dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio. Proprio quest ultimo è morto prematuramente a causa di un agguato in Repubblica del Congo. Questa fu una perdita terribile per la donna, che per lungo tempo ha dovuto avere a che fare con l’elaborazione del lutto dell’amato marito.

Per questo motivo oggi Zakia è pronta a raccontare a Silvia Toffanin le terribili settimane passate dopo la morte del marito in Repubblica del Congo. Per questo motivo la Seddiki tornerà in televisione per parlare della sua nuova vita dopo la perdita di suo marito. I due infatti si conobbero a Casablanca, in Marocco, dove Attanasio svolgeva già il mestiere di console. Andiamo quindi a scoprire tutti i dettagli sulla vita di Zakia.

Zakia Seddiki, chi è la moglie di Luca Attanasio: sarà ospite a Verissimo

Zakia Seddiki
Una foto della moglie di Luca Attanasio (Via Screenshot)

Zakia Seddiki è solita rilasciare interviste. Infatti la vedova di Luca Attanasio l’ultima volta che si è esposta ai microfoni l’ha fatto per Luci nel mondo per Missio, (organismo pastorale della Cei), dove la donna ha raccontato proprio com’era suo marito. Infatti ne corso dell’intervista aveva affermato: “Luca era una persona speciale per tutte le persone che l’hanno conosciuto, era molto spontaneo, è sempre stato un bambino dentro“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Belen allo scoperto: “Delusione Spinalbese, perché è finita con lui”

La donna ha poi continuato descrivendo il lato tenere del carattere del marito, rivelando: “Era molto sensibile e sapeva ascoltare. La nostra storia d’amore è iniziata l’11 febbraio 2011 in Marocco. Era appena arrivato per fare il console generale. Ci siamo conosciuti tramite un amico comune” – la donna ha poi continuato – “Eravamo due giovani, ci siamo incontrati, abbiamo avuto alti e bassi, ma tra noi c’è stato sempre un grande rispetto. L’ho seguito a Roma, poi in Nigeria e poi in Congo. Oggi abbiamo 3 bimbe nate da una storia d’amore. Il padre non c’è più, ma ci sarà sempre nel nostro cuore“.

LEGGI ANCHE >>> Luca Argentero, annuncio clamorosissimo: non se lo sarebbe mai aspettato

Zaike adesso è impegnata con la sua fondazione. Infatti la donna è fondatrice dell’associazione umanitaria “Mama Sofia”. La missione di questa associazione è quella di aiutare i bambini in strada della Repubblica del Congo. Il motto dell’organizzazione è: “Sognare un mondo più bello insieme è possibile“. Infatti proprio grazie a questa iniziativa, la Seddiki è stata premiata con il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace 2020.