Elisabetta Canalis, quanto ha guadagnato per lo spot Liguria: cachet altissimo!

Elisabetta Canalis è stata la protagonista dello spot per la Liguria ed in queste ore sono spuntate le cifre del suo cachet: è altissimo.

Anche Elisabetta Canalis è stata una protagonista di Sanremo 2022, con il suo spot per la Liguria. Dopo le ultime indagini è spuntato il cachet della showgirl per girare la pubblicità: numeri da capogiro.

Elisabetta Canalis
La showgirl durante lo spot girato a Sanremo (Via Screenshot)

Elisabetta Canalis è stata protagonista di Sanremo, ma non durante il Festival bensì durante le pause pubblicitarie. Infatti la modella sarda è spuntata nello spot per la Liguria, andato in onda su Rai Uno. In molti si sono chiesti quanto è stato il guadagno. A sollevare la questione, infatti, ci ha pensato il consigliere regionale Ferruccio Sansa, che come molti non ha gradito la pubblicità con protagonista l’ex Velina di Striscia la notizia.

Il motivo di tanta indignazione è proprio il fatto che la Canalis è sarda e non ligure. Inoltre nello spot la modella parla di Genova e dintorni seduta comodamente dal suo appartamento di Los Angeles, negli Stati Uniti. Durante il consiglio regionale, Sansa ha quindi sottolineato: “100mila euro più Iva fanno 120mila euro. Duemila euro al secondo per due spot da Los Angeles in cui la Liguria non si vede nemmeno“. Ovviamente non è mancata la replica del presidente regionale Toti. Andiamo a vedere le sue parole.

Elisabetta Canalis, 100mila euro per lo spot di Sanremo: la risposta del presidente Toti

Elisabetta Canalis
Polemiche sul cachet ricevuto dalla Canalis per lo spot (Via Screenshot)

Ovviamente la replica del governatore della Liguria, Giovanni Toti, non è tardata ad arrivare. Infatti il presidente ha confermato la cifra incassata da Elisabetta Canalis, ma però i stessi 100mila euro sono stati utilizzati come riscontro per gli ottimi incassi della settimana sanremese.

POTREBBE INTERESSARTI >>> In arrivo FantaAmici 2022, come funziona: il regolamento completo

Il governatore ha infatti ribadito: “Sì, è stata pagata 100mila euro. Questi costi parametrati al pubblico che ha visto il Festival di Sanremo valgono lo 0,01% per contatto, una delle campagne pubblicitarie migliori che ricordo nella mia ventennale esperienza nelle tv commerciali“. Inoltre per Toti la scelta della Canalis sarebbe dovuta proprio la focus della pubblicità. Infatti l’idea di base è che non solo un ligure può apprezzare le bellezze della Regione.

LEGGI ANCHE >>> Blanco fa l’annuncio che tutti aspettavano: chi sono i fortunati

Inoltre la Canalis sarebbe stata scelta anche per la sua partecipazione a Sanremo nel 2011 e nel 2012 insieme a Belen Rodriguez e Gianni Morandi. Toti ha infatti chiarito ai microfoni: “Si tendeva a proporre un’idea dei ricordi che restano parte del proprio bagaglio di esperienze personali in Liguria, anche vivendo ormai lontani dalla nostra Regione“. Mentre Toti ha risposto alle critiche, invece la Canalis ha optato per un silenzio social nonostante le numerose domande a riguardo.