Nuovo Bonus Tv da 100 euro: come funziona. Scarica qui il modulo

Il Governo ha rinnovato il bonus tv da 100 euro con rottamazione DVB-T2. Andiamo a vedere come richiedere il modulo in questione. 

Il Governo ha confermato il nuovo bonus Tv per favorire il passaggio al nuovo digitale terrestre. Il sussidio ha un valore di 100 euro con rottamazione. L’obiettivo come detto è accelerare lo switch off al nuovo digitale terrestre DVB-T2. Inoltre si tratta di una conferma per questo 2022 visto che fa parte dei 68 milioni di Euro di Bonus. Andiamo quindi a vedere dove trovare e come richiedere il modulo in questione.

Bonus Tv
Come richiedere il modulo per il Bonus (via pixabay)

Il bonus in questione è valido da agosto 2021, salvo poi trovare la proroga nella legge di bilancio del 2022. L’obiettivo generale del Governo è quello di accelerare il processo di digitalizzazione, che dovrà essere completato entro quest’anno. Così gli italiani dovranno abbandonare le abitudini obsolete per passare ad una tecnologia più veloce e più smart nel corso di quest’anno. Andiamo quindi a vedere tutte le informazioni a riguardo.

Bonus Tv valido anche per il 2022: tutte le informazioni

Bonus Tv
Tutte le informazioni riguardanti l’aiuto statale (via Screenshot)

A fornire tutte le informazioni del caso ci sta pensando il sito del Ministero dello Sviluppo Economico. Infatti quest’anno è presente il Bonus Rottamazione TV è un’agevolazione rivolta a tutti i cittadini residenti in Italia ed a differenza del bonus TV da 50 Euro non ha alcun limite per quanto concerne il modulo ISEE.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Congedo paternità 2022: a chi spetta e come ottenerlo

Sono diversi però i requisiti da osservare anche per questa agevolazione. Infatti bisogna essere residenti in Italia, rottamare un TV acquistato prima del 28 Dicembre 2018, ed essere in regola con il canone Rai. Sebbene il bonus sia chiamato “100 euro“, la somma dell’agevolazione non è fissa. Questa infatti prevede uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto, per un importo massimo da 100 Euro.

LEGGI ANCHE >>> Digitale terreste, ad aprile cambia tutto: questi canali non si vedranno più

Inoltre sarà possibile usufruire del Bonus una sola volta per nucleo familiare. Gli italiani potranno accedere all’agevolazione fino al 31 dicembre 2022 o prima se finiscono le risorse stanziate per quest’anno. Anche chi ha beneficiato in precedenza del Bonus da 50 euro potrà usufruire di questa agevolazione.

Per poterlo richiedere bisognerà accedere alla lista dei rivenditori che hanno aderito, presente sul sito del Ministero. Mentre il vecchio TV da rottamare dovrà essere accompagnato dal modulo di auto-dichiarazione. Sarà possibile accedere a questo modulo cliccando su questo link. Inoltre tutte le altre informazioni saranno disponibili sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.