Pierpaolo Spollon, la confessione inaspettata: “Litigavamo sempre sul set”

Pierpaolo Spollon, la confessione inaspettata del famoso attore 32enne: “Litigavamo sempre sul set”. Scopriamo di chi si tratta.

Pierpaolo Spollon è un noto attore italiano. Il ragazzo ha 32 anni ed è nato a Padova. Soprattutto negli ultimi anni il giovane attore si è fatto spazio nel mondo dello spettacolo riscuotendo un grandissimo successo tra il pubblico televisivo. Sicuramente i grandi trampolini di lancio per la sua carriera sono state le fiction Rai La porta rossa, L’allieva, Che Dio Ci Aiuti e Doc – Nelle tue mani, il film che torna su Rai 1 con la seconda stagione. Il successo di Pierpaolo Spollon come talentuoso attore italiano è arrivato anche con la sua interpretazione nella serie tv Blanca con Maria Chiara Giannetta e Giuseppe Zeno.

Pierpaolo Spollon
Pierpaolo Spollon, il noto attore italiano (via social)

La fama di grande attore di Pierpaolo Spollon cresce ormai sempre più. Spollon ha infatti recitato con attori di un certo calibro come Luca Argentero, Lino Guanciale, Alessandra Mastronardi, Elena Sofia Ricci. Nel corso di queste ore il 32enne ha però fatto capire che non sempre nel suo lavoro è tutto rose e fiori. Lavorando a stretto contatto con tante persone che fanno parte del cast possono nascere amicizie ma anche incomprensioni che possono sfociare in veri e propri battibecchi. Scopriamo cos’ha detto in merito.

Pierpaolo Spollon, la confessione inaspettata

Blanca
Maria Chiara Giannetta e Pierpaolo Spollon, i due attori protagonisti di Blanca (via social)

Reduce dal grande successo della fiction Rai Blanca, Pierpaolo Spollon si è lasciato andare raccontando la reale situazione che può crearsi all’interno di un set con i vari colleghi. L’attore ha infatti chiarito che non sempre quando si lavora sul set capita di costruire amicizie. Pierpaolo ha raccontato la propria esperienza confessando di aver conosciuto durante le riprese di una fiction una persona con cui non riusciva proprio ad andare d’accordo. Un’antipatia che non rendeva affatto facile neanche recitare e fare il proprio lavoro.

LEGGI ANCHE >>> The Boys 3, nuova stagione: le date di uscita di tutti gli episodi

Spollon non ha usato mezzi termine e ha ammesso: “Io per esempio provo un’antipatia enorme per una persona con la quale ho persino difficoltà a recitare. L’attore ha anche ammesso di non essere andato sempre d’accordo con il collega Alberto Gabriel Kidane, anche lui presente sul set di Blanca. “Su certe questioni io e Alberto abbiamo modi di pensare molto diversi. Ci sono stati momenti nei quali ci siamo dovuti chiarire“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alessia Marcuzzi torna in televisione: non avete idea di dove andrà!

Chissà se davvero il riferimento alla antipatie che ha affrontato sul set riguardavano soltando Kidane. Sicuramente Spollon ha dimostrato di essere sempre aperto al dialogo e al confronto in queste situazioni difficili che possono crearsi. Il noto attore 32enne torna in questi giorni in tv nei panni di Riccardo Bonvenga nella seconda stagione di Doc – Nelle Tue Mani su Rai 1.