Netflix, batosta per gli utenti: l’anno si apre con nuovi aumenti

L’anno nuovo si apre con una vera e propria batosta per tutti gli utenti abbonati a Netflix: come varieranno i prezzi nei prossimi mesi.

Anche nel 2022 Netflix si sta confermando il leader delle piattaforme di streaming video. Il colosso ha rafforzato il suo primato anche grazie al suo vastissimo catalogo, ricco di esclusive e pellicole da Oscar. Infatti gli abbonati al servizio potranno godere dell’ultima stagione de ‘La Casa di Carta‘ o produzioni cinematografiche di primo livello come ‘Don’t Look up‘ ed ‘È stata la Mano de Dios‘ di Paolo Sorrentino.

Netflix
Nuovi piani tariffari per la piattaforma di messaggistica (via Screenshot)

Purtroppo però proprio la presenza di questi titoli di livello mondiale hanno portato il colosso dello streaming video ad alcune modifiche. L’utenza quindi ha recepito del messaggio ed a breve dovrà pagare dei rincari già nelle prossime settimane. Le rimodulazioni sui costi per gli abbonati caratterizzeranno il futuro a breve e medio termine dell’azienda americana. Andiamo quindi a vedere cosa cambia.

LEGGI ANCHE –> Sai quante persone nel mondo non hanno Internet? Il numero ti stupirà

Netflix aumenta il costo degli abbonamenti

Netflix
La piattaforma streaming lancia la stangata a diversi utenti (via Screenshot)

Secondo le ultime disposizioni della piattaforma, quindi, cambiano i costi degli abbonamenti. Un rincaro che di certo non farà piacere all’utenza visto che colpiranno due dei tre abbonamenti a disposizione degli utenti.

 – ATTENZIONE! Digitale terreste: questi canali non si vedranno più –

La prima modifica riguarda il pacchetto Premium che passerà a 18,99 euro al mese, al posto dei precedenti 16,99 euro. L’aumento quindi sarebbe di due euro. Con questo abbonamento gli utenti avranno a disposizione la visione dei contenuti su 4 dispositivi in contemporanea, oltre che la tecnologia 4K UHD per gran parte dei titoli presenti in catalogo.

Mentre invece la seconda rimodulazione riguarderà l’abbonamento Standard. Infatti in questo caso si passerà a  12,99 euro al posto dei precedenti 11,99 euro. Inoltre il ticket in questione comprende la visione contemporanea su due device oltre che il Full HD. Il colosso dello streaming video comunicherà tutti i cambiamenti a nuovi e vecchi utenti attraverso una e-mail.