Il nuovo iPhone sarà più economico: prezzo giusto per tutte le tasche!

Il nuovo iPhone sarà più economico, un prezzo giusto per tutte le tasche. Sarà un’autentica rivoluzione in casa Apple, quando arriva sul mercato.

iPhone
Apple iPhone (Getty Images)

Apple è pronta a lanciare il nuovo modello di iPhone che rivoluzionerà il mercato. Da sempre la multinazionale californiana si attesta come l’azienda che detta le regole, inseguita dai competitors. Il prossimo smartphone, il cui lancio è previsto per questo 2022, sarà la mossa decisiva per attirare gli utenti Android che finora non hanno provato i dispositivi iOS per una questione di prezzo. Il modello che sta per essere annunciato sarà più economico dei precedenti, così da avvicinare fino a 1,4 miliardi di attuali utenti Android (secondo una stima di JP Morgan, la più grande banca al mondo). L’evento per annunciarne l’uscita si terrà online molto presto: la presentazione è fissata per marzo o al massimo aprile di quest’anno. La notizia viene dal giornalista di Bloomberg Mark Gurman, che ci dice di più sulla novità di casa Apple.

LEGGI ANCHE –> Prelevare gratis al bancomat? Si può fare. Il trucco che pochi conoscono

Nuovo iPhone: il prezzo rivoluziona il mercato

iPhone
Apple (Getty Images)

In arrivo nel 2022 c’è l’iPhone SE 3, la terza versione dello smartphone top di gamma in versione economica (lanciato nel 2016 e aggiornato nel 2020 con la seconda generazione). La tecnologia di connessione di rete 5G sarà per la prima volta disponibile anche su questo modello. Le prime indiscrezioni circa le specifiche tecniche parlano di schermo LCD, dotato di chip A15 Bionic (dunque migliorato rispetto al precedente modello SE). Questo chip è lo stesso presente negli iPhone 13, compreso di modem e antenne 5G.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

La crisi dei materiali elettronici, a partire dai chip, ha colpito anche la Apple negli ultimi mesi del 2021, rallentando di fatto la produzione. Tra fine novembre e inizio dicembre però le forniture sono tornate regolari, rivela Digitimes (quotidiano online di Taiwan specializzato nell’industria dei semiconduttori, elettronica, informatica e delle comunicazioni). Ciò significa che la produzione dei nuovi modelli può riprendere a pieno regime. Diventa quindi sempre più concreta la possibilità che la presentazione sia fissata entro il mese di aprile.