Matera, agli arresti un finto poliziotto della provincia di Napoli

A Matera un uomo proveniente dalla provincia di Napoli ha tentato di truffare un’anziana, fingendo di essere un poliziotto.

Matera
L’uomo è stato arrestato dalla Polizia (Fonte: Pixabay)

Continuano le truffe ai danni degli anziani. Questa volta il tentativo è stato attuato ai danni di una 78enne di Matera. Lo stratagemma era molto semplice: fingere un’incidente ai danni di un parente, per poi utilizzare una divisa da finto poliziotto per riscuotere una somma dalla malcapitata.

Leggi anche-> Napoli, spacciava crack vicino Piazza Garibaldi: arrestato 25enne

Il contante serviva per rilasciare il familiare, che si trovava al momento negli uffici della Polizia di Stato. Una volta avvenuto il pagamento, sarebbe stato rimesso in libertà in modo da tornare a casa. Questa volta, però, i poliziotti sono riusciti a fermare il fantomatico collega.

Matera, arrestato un 38enne napoletano

Matera
Un uomo della polizia municipale ha dato l’allarme (via Facebook)

Con questa scusa un 38enne originario della provincia di Napoli ha provato ad agganciare un’anziana della città della Basilicata. Ha finto di aver rilevato un incidente del figlio della donna, che secondo la sua versione si trovava in commissariato. Per lasciarlo libero, però, servivano molti soldi: la richiesta era di ben seimila euro.

Leggi anche-> Giugliano, tentano il colpo da migliaia di euro alle Poste: banditi in fuga

La donna ha così raccolto gli 820 euro e li ha consegnati al fantomatico poliziotto, non rendendosi conto che un uomo lo stava osservando. Si tratta di un agente della polizia locale di Laterza, comune in provincia di Taranto. È stato lui ad accorgersi della truffa e ad avvertire le forze dell’ordine. La squadra mobile di Matera si è messa in moto intercettando il truffatore. Ora l’uomo è agli arresti e dovrà rispondere della tentata truffa ai danni dell’anziana signora. Quest’ultima invece ha ricevuto i soldi indietro, prontamente recuperati dai veri poliziotti.