Shazam, i brani più cercati: la classifica al completo

Shazam, i brani più cercati sulla nota applicazione che fornisce titolo del testo e nome dell’autore in pochi secondi: la classifica completa.

Shazam
Shazam (via screenshot)

Shazam è un’applicazione per smartphone che permette di risalire al titolo di una canzone che si sta ascoltando in pochissimo tempo. Che si tratti di una canzone di sottofondo in un bar o mentre siamo in macchina, l’applicazione permette di risalire subito al titolo del brano. In pochi secondi possiamo venire a conoscenza del titolo e dell’artista di quel determinato brano. Per questo Shazam è un’app davvero essenziale sin dal 2002, da quando è venuta in soccorso a milioni di utenti curiosi, ad oggi ben 200 milioni al mese. Molti artisti hanno raggiunto l’apice del successo proprio grazie ai loro testi “shazammati” sull’app innumerevoli volte. Basti pensare al successo di “Dance Monkey” di Tones and I nel 2019. Allora il brano è stato “shazzammato” ben 36 milioni di volte ed è finito in cima alla classifica di “TooFab” dei brani più cercati.

LEGGI ANCHE >>> Il Trono di Spade, la follia di Daenerys: le scene tagliate spiegano tutto

Shazam, i brani più cercati

Shazam
Shazam (via screenshot)

Sono moltissimi i testi di canzoni che sono entrate a far parte della classifica dei brani più cercati su Shazam. “Dance Monkey” di Tones and I occupa sicuramente il primo posto, mentre al secondo troviamo “Prayer in C (Robin Schulz Radio Edit)” di Lilly Wood & the Prick e Robin Schulz. La canzone è seguita poi da “Let Her Go” di Passenger e successivamente da “Somebody That I Used To Know” di Gotye ft. Kimbra che si piazza al quarto posto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Casa di Carta, in arrivo uno spin-off su Tokyo: la trama in anteprima

Quinta posizione poi per “Wake Me Up” di Avicii e sesta per “Take Me To Church” di Hozier. Man mano che si scende troviamo altre canzoni famosissime come “Cheap Thrills” di Sia, al settimo posto e il remix di “Roses” di SAINt JHN all’ottavo. Al penultimo posto troviamo poi “Thinking Out Loud” di Ed Sheeran seguito poi da “This Girl (Kungs vs Cookin’ on 3 Burners)” di Kungs and Cookin’ on 3 Burners.