Meteo, domenica di maltempo: allerta in sei Regioni

La giornata odierna, domenica 5 settembre, sarà di maltempo per tutta Italia: la Protezione Civile ha diramato l’allerta meteo per sei Regioni.

meteo
Cielo in tempesta: le previsioni meteo (Getty Images)

La prima domenica del mese di settembre sarà piovosa per diverse Regioni della nostra penisola. L’Italia, infatti, deve affrontare un’ondata di maltempo causata dalle “correnti occidentali a curvatura ciclonica”, come si apprende dal sito ufficiale della Protezione Civile. Di seguito tutti i dettagli e le temperature.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Stando a quanto riferisce il Dipartimento di Protezione Civile, per domani, domenica 5 settembre, è prevista allerta arancione sui versanti tirrenici settentrionale e centro-settentrionale della Calabria. Valutata, inoltre, l’allerta gialla su Molise, Basilicata, Puglia, sulla Campania meridionale, sul restante territorio della Calabria e sul settore nord-orientale della Sicilia”. Il portale ufficiale della Protezione Civile ha diramato queste informazioni, ma si consiglia di consultare i vari bollettini regionali per maggiori dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Integratore ritirato dal mercato: contiene ossido di Etilene

Meteo, la situazione in Campania nel dettaglio

Meteo
Napoli al tramonto (Getty Images)

La Regione Campania, come anticipato in precedenza, si trova nell’elenco delle sei per le quali la Protezione Civile ha dovuto diramare l’allerta. In particolare, la zona meridionale si troverà costretta ad affrontare quella di colore giallo a causa di precipitazioni sparse che potrebbero assumere carattere temporalesco. Le temperature resteranno in linea con quelle registrate nella giornata di ieri.

LEGGI ANCHE >>> Ballando con le Stelle, arriva Caterina Balivo: rivoluzione nel programma

Temperature minime e massime

Aosta 15/25
Torino 16/27
Milano 17/29
Trento 16/25
Bolzano 18/27
Venezia 18/27
Trieste 18/28
Genova 20/26
Bologna 14/29
Firenze 16/31
Ancona 19/26
Perugia 16/27
Roma 18/31
L’Aquila 13/27
Pescara 20/26
Campobasso 14/24
Napoli 21/30
Bari 21/27
Potenza 14/23
Catanzaro 20/23
Palermo 24/28
Cagliari 21/29