Napoli, tenta il furto ma viene sorpreso dal proprietario dell’auto

A Napoli un ladro ha tentato di trafugare alcuni oggetti da un’auto. Il malintenzionato non aveva però fatto bene i conti.

Napoli
Trovati anche uno zaino con degli attrezzi (Foto di TheDigitalWay da Pixabay)

Un tentativo di furto nel quartiere Arenaccia di Napoli si conclude con l’arresto del ladro. Quest’ultimo aveva tentato di trafugare alcuni oggetti da un’auto posteggiata. Il malintenzionato è stato però scoperto dal proprietario, che ha reagito in un modo del tutto inusuale.

Leggi anche-> Napoli, anziana vince 500.000 euro al Gratta e Vinci: il tabaccaio lo ruba e scappa via

Non soddisfatto di aver sventato il tentativo, ha deciso di inseguire il ladro lungo le strade della città. Quando lo ha raggiunto ne è nata una colluttazione, con il ladro lo strattonava e minacciava in malo modo. Proprio in quei momenti transitava una vettura della Polizia.

Napoli, l’intervento e i rilievi degli agenti

Napoli
Sventato un tentativo di rapina e successiva aggressione (Foto Polizia di Stato)

Le Forze dell’Ordine, che transitavano in Via Colonnello Lahalle, hanno notato del movimento insolito. I due uomini erano intenti a strattonarsi, con il ladro intento a minacciare e strattonare l’uomo. Inevitabile l’intervento della volante, con il fermo dell’uomo ed il rilievo delle sue generalità.

Leggi anche-> Napoli, sequestrate t-shirt inneggianti alla Camorra: l’operazione della GdF

A questo punto si è scoperta l’identità del ladro. Si tratta di Mirko Di Napoli, 28enne napoletano che ha alle spalle alcuni precedenti di polizia. Gli agenti hanno inoltre trovato uno zainetto del quale l’uomo aveva cercato di disfarsi nel tentativo di darsi alla fuga. All’interno erano presenti vari arnesi, presumibilmente da utilizzare in occasione dei colpi. Questa volta però è andata male e l’uomo dovrà rispondere per tentata rapina impropria.