Italia-Bulgaria 1-1: highlights, voti, pagelle e tabellino

Guarda in anteprima gli highlights di Italia-Bulgaria. Prima partita della nostra Nazionale dopo la vittoria dell’Europeo nel corso di questa estate.

Italia Bulgaria highlights
Gli Azzurri festeggiano dopo il gol di Chiesa (via social Nazionale Italiana)

La vittoria dell’Europeo avvenuta quest’estate ha creato un clima di entusiasmo e di gioia intorno a questo gruppo. Si avvicinano i Mondiali che si disputeranno nel 2022, ma prima bisogna qualificarsi. Per farlo, l’Italia questa sera deve affrontare la Bulgaria. Il commissario tecnico, Roberto Mancini, ha scelto di confermare ben nove undicesimi dei titolari che hanno iniziato dal primo minuto la finale di Wembley. Gli unici cambi riguardano il reparto difensivo: Acerbi al posto di Chiellini e Florenzi per Di Lorenzo.

LEGGI ANCHE >>> DAZN gratis, la Serie A senza costi: come attivarlo

Gli Azzurri partono forte e dopo soli 15 minuti di gioco passano in vantaggio grazie ad una intuizione di Federico Chiesa. L’esterno della Juve, infatti, dimostra ancora una volta di poter regalare molto a questa squadra e con un tiro dal limite mette la sua firma sul match. Da lì è solo Italia, ma la squadra seppur creando molto, non riesce a concretizzare. Come spesso accade in queste situazioni nel calcio, la Bulgaria capitalizza l’unica occasione pericolosa creata dalle parti di Donnarumma. Iliev riesce a battere il portiere ex Milan e quindi è tutto da rifare. Nella ripresa la situazione non cambia: l’Italia attacca e la Bulgaria si difende con le unghie e con i denti. Nonostante il pareggio, gli azzurri di Mancini entrano nella storia eguagliando il record europeo di imbattibilità di 35 partite della Spagna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, ufficiale: c’è la firma sul rinnovo del contratto

Italia-Bulgaria: highlights, pagelle e tabellino

Italia Bulgaria highlights
Roberto Mancini sulla panchina dell’Italia (via social Nazionale Italiana)

Il tabellino di Italia-Bulgaria

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 5.5; Florenzi 5.5 (dal 63′ Toloi 5.5), Bonucci 6, Acerbi 6, Emerson Palmieri 6 (dal 90′ Pellegrini S.V.); Barella 6 (dal 63′ Cristante 5.5), Jorginho 6, Verratti 6; Chiesa 7, Immobile 6 (dal 74′ Raspadori 5.5), Insigne 6 (dal 74′ Berardi 5.5). Ct. Mancini.

BULGARIA (4-3-3): Georgiev 6.5; A. Hristov 5.5, Antov 5.5, P. Hristov 5.5, Nedyalkov 6; Kostadinov 6, Vitanov 6  (75′ Malinov S.V.), Yankov 5.5 (dal 57′ Chochev 6); Despodov 5.5 (75′ Kirilov ), A. Iliev 6.5 (dal 70′ Krastev 6), Yomov 5.5 (dal 46′ Delev 6). Ct. Petrov.

MARCATORI: 16′ Chiesa, 39′ A. Iliev

AMMONITI: Barella, Yomov, Toloi, Nedyalkov

>> GUARDA QUI GLI HIGHLIGHTS DI ITALIA-BULGARIA

Le statistiche di Opta Paolo

  • Prima di Federico Chiesa, l’ultimo giocatore della Juventus ad aver segnato da fuori area, alla Bulgaria, con la maglia della Nazionale, è stato Roberto Baggio ai Mondiali del 1994.