Calciomercato Juventus, addio a Dybala: pronto lo scambio!

La Juventus prova a stravolgere il proprio calciomercato. Nel mirino un possibile scambio che coinvolge Paulo Dybala.

Calciomercato Juventus
L’argentino potrebbe andare in Spagna (Getty Images)

Dybala non è così sicuro di rimanere a Torino. L’attaccante argentino sta trattando in questi giorni il rinnovo ma la sua permanenza non è così sicura. A pochi giorni dall’inizio del campionato, il numero 10 bianconero potrebbe cambiare maglia e andare via dopo sei stagioni.

Leggi anche-> Insigne a sorpresa: “Potrei lasciare il Napoli”

Dalla Spagna un club è interessato al giocatore. Il Barcellona infatti ha esigenza di alleggerire il monte ingaggi, in modo da non far pesare i conti societari. E proprio il calciatore bianconero rientrerebbe in un clamoroso scambio di mercato, nel quale figura una vecchia conoscenza del nostro campionato.

Calciomercato Juventus, il Barcellona ci prova per Dybala

Calciomercato Juventus
Il brasiliano ha un ingaggio troppo alto per i nuovi parametri (Getty Images)

Secondo quanto riporta Calciomercatoweb.it, i catalani vorrebbero scambiare Coutinho con l’argentino. Attualmente la società presieduta da Bartomeu non ha a disposizione i 60 milioni per acquistare il 10 bianconero. Inserendo il brasiliano potrebbe offrire un conguaglio di 15 milioni per chiudere l’affare e liberarsi di un ingaggio pesante. Il verdeoro infatti percepisce ben 12 milioni netti a stagione.

Leggi anche-> Calciomercato Milan, la verità sul rinnovo Kessié: quando arriva l’annuncio

Il colpo potrebbe così colmare il vuoto lasciato da Leo Messi, permettendo di avere un giocatore duttile che può spaziare su tutto il fronte dell’attacco. Al momento però la dirigenza torinese vuole assicurarsi il rinnovo della Joya, cercando di apporre le firme in questi giorni. In più Massimiliano Allegri punta fortemente sul calciatore e difficilmente vorrà privarsene. L’affare quindi è destinato a sfumare visto che il tecnico vuole inserirlo fortemente nei suoi schemi tattici. Per i blaugrana quindi arriverà la fumata a nera, salvo sorprese dell’ultimo minuto. Gli spagnoli dovranno trovare un’alternativa dopo l’addio di Messi, passato alla corte del PSG. Non sarà facile, visti gli stringenti vincoli della Liga e l’alto costo della rosa. Il rischio di un forte ridimensionamento in questa stagione è dietro l’angolo, dopo anni di successi.