Trucco perfetto, come non sbagliare mai: tutti i segreti

Per avere il trucco perfetto è necessario armarsi di molta pazienza, attraverso pochi e semplici segreti anche le più negate possono riuscirci.

trucco perfetto
Trucco (Pixabay)

Avere un trucco perfetto è il sogno di ogni donna, non tutte però ci riescono, tuttavia basterebbe mettere in pratica pochi segreti. Anche Gwyneth Paltrow, famosa attrice e beauty influencer, sembra davvero impacciata quando deve truccarsi da sola, ricorrendo spesso all’aiuto di make up artist che l’aiutano a valorizzare la sua bellezza.

Non tutte però possiamo permetterci di farci soccorrere da un esperto per ogni nostro evento importante. Tuttavia, attraverso pochi semplici step, possiamo realizzare, anche noi, un trucco all’altezza di quello della Star!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Morto Dennis Thomas, era il fondatore dei Kool & The Gang

Trucco perfetto, i consigli dell’esperta

trucco perfetto
Rossetto (Pixabay)

Partendo dalla base, per coloro le quali tendono a lucidare la pelle nella temuta zona T, è necessario partire con una crema opacizzante. Per velocizzare, è possibile mischiarla al fondotinta e applicarli insieme. Partite sempre dal centro del viso verso l’esterno, essendo quelle le zone maggiormente colpite da rossori o imperfezioni.

A questo punto scegliete un correttore in base al colore delle vostre occhiaie. Dovrà essere aranciato se l’occhiaia è scura tendente al marrone, beige se violacea-rossastra, mentre se bluastra meglio scegliere un colore più rosato che illumini lo sguardo. Stendetelo delicatamente con l’anulare picchiettando sul contorno occhi, con delicatezza per evitare di peggiorare lo stato delle occhiaie.

LEGGI ANCHE —> Stranger Things 4 si farà, è ufficiale: data ed anticipazioni

Preferite poi degli ombretti che si abbinino bene con il colore dei vostri occhi: per gli occhi verdi sono consigliati ombretti dal tono rosso o prugna; per quelli azzurri meglio prediligere colori aranciati ed infine per quelli marroni preferire colori come il blu o il petrolio.  La matita invece va applicata verso l’esterno, solo nella parte alta, ciò vi permetterà di aprire ulteriormente lo sguardo. Subito dopo passate al mascara, applicandolo in dosi molto generose. Infine, se siete proprio negate nell’applicare la matita labbra, meglio preferire un gloss illuminante o volumizzante.