Libero De Rienzo, il giallo sulla morte: la chiamata della moglie all’amico…

La morte dell’attore e regista, Libero De Rienzo, ha sconvolto tutto il mondo artistico: adesso si indaga provando a ricostruire l’accaduto e le sue ultime ore di vita.

Libero De Rienzo
Libero De Rienzo (via social)

La sua scomparsa prematura, aveva soli 44 anni, ha lasciato senza parole tutto il mondo dello spettacolo. I colleghi e gli amici non riescono a spiegarsi come sia potuto accadere mentre la moglie, Marcella Mosca, non sembra volersi dare per vinta. Le forze dell’ordine, ora, sono al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita dell’attore e regista. Si proverà a capire quanto accaduto e se davvero la morte è dovuta ad un malore.

Dopo circa un giorno dalla notizia della sua prematura scomparsa, infatti, sembra aver acquistato maggiore forza l’ipotesi che non si sia trattato di un infarto. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Corriere della Sera, intorno alla morte di Libero potrebbe nascondersi un giallo. Il corpo dell’attore, ritrovato sul pavimento di casa da un suo amico, sarà sottoposto nella giornata di lunedì ad un’autopsia all’Ospedale Gemelli di Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto Libero De Rienzo, l’attore si spegne a soli 44 anni

Libero De Rienzo: è giallo sulla morte dell’artista

Libero De Rienzo
Libero De Rienzo (Getty Images)

Nelle ricostruzioni successive all’accaduto sono emersi ulteriori dettagli. L’allarme sembrerebbe scattato a seguito di numerose chiamate, senza risposta, da parte della moglie. I Carabinieri della stazione Madonna del Riposo di Roma hanno ascoltato la testimonianza della donna e dell’amico che ha trovato Libero in casa.

LEGGI ANCHE >>> Rovazzi e la lite con Fedez: “Ora vi racconto com’è andata”

Dai dettagli emersi, De Rienzo era solo in casa ed aveva con sé il cellulare. Dal dispositivo potrebbero saltar fuori dettagli importanti per ricostruire i fatti. Al momento si sa che la moglie ha provato a telefonargli diverse volte senza mai ottenere risposta. A quel punto, allarmata, ha contattato l’amico di famiglia che possedeva una copia delle chiavi dell’appartamento in cui Libero è stato trovato senza vita. Da quanto si sa al momento, in casa sono stati ritrovati farmaci e della polvere che ora sarà oggetto di analisi da parte degli inquirenti.