Calciomercato Napoli, Maksimovic in bilico: tutte le possibilità

Calciomercato Napoli, per Maksimovic contratto scaduto ma nulla è escluso. In settimana sarà confermata una cessione e c’è attesa per Insigne

Calciomercato Napoli
Nikola Maksimovic (Getty Images)

Maksimovic va via, il contratto scaduto cinque giorni fa non è stato rinnovato, o forse resta e tutto è da scoprire. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport c’è una “volontà reciproca di recuperare quel contratto scaduto“. Eppure al difensore serbo il mercato non manca. Sempre secondo il quotidiano ci sono contatti con la Spagna e anche in Premier ma il calciatore vuole aspettare.

Nella lista dei suoi desideri Napoli e la maglia azzurra sarebbero in cima ma si sa che i matrimoni si fanno in due. Forse entrambi stanno aspettando di capire quale sarà l’evolversi della situazione. Il Napoli sa bene che deve guardare alla rosa di tutto il reparto difensivo perché l’eventuale partenza di Koulibaly cambierebbe obiettivi e prospettive e il serbo potrebbe fare un passo di avvicinamento verso Castel Volturno, salvo irrinunciabili offerte da altri club.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, colpo Grillitsch: le cifre dell’affare

Calciomercato Napoli, da Mario Rui a Insigne: cosa succede

Mario Rui e Insigne (Getty Images)

Per la permanenza o meno di Maksimovic sarà ovviamente fondamentale il giudizio di Spalletti ma comunque in questi giorni dei contatti tra le parti dovrebbero esserci. A proposito di novità in difesa, l’esperienza di Mario Rui all’ombra del Vesuvio sembra ormai definitivamente terminata e in settimana dovrebbe essere ufficializzata la cessione del portoghese al Galatasaray per circa 5 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, come inviare film interi: il trucco è stupefacente

Tra i temi più caldi del calciomercato c’è quello di Insigne. Qualsiasi sia il finale degli Europei per gli azzurri il capitano del Napoli potrà vantare di aver disputato un buon torneo. Dopo la Nazionale cominceranno le vacanze per l’attaccante di Frattamaggiore ma anche la trattativa per il rinnovo con il Napoli. Sulla carta la stagione prossima sarà l’ultima poiché il contratto scade il 30 giugno 2022 e prima di partire per la manifestazione europea nessuna trattativa era stata avviata.