Telegram, cambia tutto: arrivano funzionalità importanti

L’app di messaggistica Telegram ha rilasciato un nuovo aggiornamento. Implementate alcune funzioni per le videochiamate.

Telegram download WhatsApp
Telegram studia nuovi modi per sbaragliare la concorrenza (Getty Images)

Telegram si aggiorna e introduce importanti novità per la sua applicazione. La diretta rivale di Whatsapp non ha intenzione di mollare sul versante delle novità. Questo le ha permesso in questi ultimi mesi di ridurre le distanze dal colosso di proprietà di Facebook, grazie anche ad un maggior grado di segretezza e anonimato garantiti.

Leggi anche-> Iliad, offerta imperdibile ma il tempo è limitato! Dettagli e costi

La prima grande novità riguarda il versante delle videochiamate. Da sempre fiore all’occhiello dell’applicazione, è ora possibile collegarsi con 30 persone contemporaneamente sullo schermo. Mentre se si sceglie di affidarsi alla sola parte vocale, il numero è potenzialmente illimitato. E’ inoltre possibile avviare una chiamata video da qualsiasi dispositivo, che sia il tablet o il proprio pc.

Telegram, animazioni e sfondi per i messaggi

Telegram
Continua la sfida tra le due app di messaggistica (Getty Images)

Anche il comparto messaggistica si arricchisce di nuovi elementi. Un algoritmo permette infatti di personalizzare sfondi multicolore, i quali si muovono ogni volta che si invia un messaggio. E’ possibile inoltre mandare più velocemente emojii e sticker con un comando maggiormente intuitivo.

Leggi anche-> Whatsapp, arriva un nuovo aggiornamento: grandi novità

Migliora anche il comparto audio, con una nuova funzionalità volta a sopprimere i rumori. Tra questi sono compresi anche quelli emessi mentre si mangia o mastica del cibo. La funzione è comunque disattivabile nelle impostazioni. Nella versione desktop sarà possibile aprire separatamente la chat mentre si invia un messaggio vocale, senza quindi perdere del tempo prezioso. Per la condivisione dello schermo sarà invece possibile inviare un programma specifico con l’utente che trasmette fissato in alto, in modo da essere ben visibile. Implementata infine la sicurezza, soprattutto sul versante della verifica in due passaggi. L’utente, infatti, riceverà una notifica ogni volta che le impostazioni verranno modificate. Il guanto di sfida a Whatsapp è lanciato, con la crescita di utenti che sembra dare ragione all’azienda fondata dall’imprenditore russo Pavel Durov.