Calciomercato Juventus, Arthur già ai saluti: due le opzioni per il brasiliano

Il calciomercato della Juventus vede già una cessione in vista. Arthur potrebbe salutare i bianconeri durante questa estate.

Calciomercato Juventus
Il brasiliano non rientra nei piani della dirigenza (Getty Images)

In casa Juventus ci sono alcuni giocatori non funzionali al progetto di Allegri. Il tecnico livornese avrebbe infatti escluso dai piani futuri il brasiliano Arthur, arrivato appena un’estate fa dal Barcellona. Il centrocampista è arrivato a Torino nello scambio con Miralem Pjanic, per un valore di 72 milioni di euro più 10 di bonus.

Leggi anche-> Calciomercato Benevento, Letizia saluta il club: futuro in Serie A

Le sue prestazioni non hanno convinto appieno. Doveva essere un perno del centrocampo, tuttavia ha raccolto solo 21 presenze in campionato. Il primo gol è arrivato solo a gennaio 2021, anche se i tifosi ricordano il suo errore nella sconfitta interna con il Benevento. Una delle tante prestazioni che non ha convinto il popolo bianconero, abituato a ben altre prestazioni.

Calciomercato Juventus, due le opzioni per Arthur

Calciomercato Juventus
Si valutano le migliori opzioni per la cessione (Getty Images)

Trovare un’acquirente è molto difficile, anche in virtù del difficile periodo post pandemia. Per questo la strategia in casa juventina è quella di passare attraverso gli scambi. In questo modo si eviterebbe anche una costosa minusvalenza, in periodo nel quale le casse bianconere hanno bisogno di non subire ulteriori perdite.Secondo il portale Sportmediaset.it la prima idea è quella di uno scambio con Milinkovic-Savic. In questo caso si sfrutterebbe il gradimento di Sarri per l’ex Barcellona, acquistando a 0 uno dei centrocampisti più seguiti della Serie A.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, tre nomi per il centrocampo: la richiesta di Spalletti

Un’altra esigenza proviene anche dall’attacco, dove attualmente Ronaldo è in bilico e non bastano i gol di DybalaChiesa e Morata per supportare il reparto. Per questo si pensa anche ad un ritorno di Mario Icardi, separato in casa al PSG. In quest’ultimo caso ci sarebbe uno scambio di prestiti che porterebbe la punta argentina a vestire la maglia bianconera facendo coppia con la Joya, compagno di nazionale sul quale il tecnico livornese è pronto a puntare. Di sicuro il brasiliano non farà parte della rosa della prossima stagione: l’addio è quindi solo una questione di formalità.