Calciomercato Napoli, scambio per arrivare a Thorsby: l’affare

Si potrebbe sbloccare il calciomercato del Napoli con l’arrivo di Morten Thosrby. Nella trattativa potrebbe rientrarci una contropartita.

Calciomercato Napoli
Il centrocampista norvegese in azione con la maglia della Sampdoria (Getty Images)

Potrebbe arrivare una svolta per il calciomercato del Napoli. Infatti il primo colpo in entrata potrebbe essere Morten Thorsby, centrocampista norvegese della Sampdoria. Infatti a fine giugno scade il prestito di Bakayoko, di ritorno al Chelsea e la compagine partenopea che è già alla ricerca di un sostituto. Cristiano Giuntoli, quindi, è a lavoro ed è pronto a sedersi al tavolo delle trattative con la dirigenza doriana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Milan, offerta ufficiale per il centrocampista: i dettagli

Al momento non ci sarebbe ancora l’accordo, con la richiesta della dirigenza della Samp che è ancora troppo alta. Infatti il presidente Ferrero chiede tra gli 8 ed i 9 milioni per cedere il calciatore. Ad oggi, però, il Napoli ha messo sul piatto solamente 5 milioni. La svolta, però, potrebbe arrivare con l’inserimento di una contropartita. All’interno della trattativa i partenopei potrebbero inserire Stanislav Lobotka.

Calciomercato Napoli, Fabian Ruiz e Koulibaly possono rimanere: le richieste di De Laurentis sono troppo alte

Sampdoria Napoli highlights
Fabian Ruiz esulta dopo un goal (via Getty Images)

Sembravano pronti a partire durante questa finestra di calciomercato sia Fabiàn Ruiz che Kalidou Koulibaly. Infatti i due calciatori sono tra i top player degli azzurri ed erano stati messi sul mercato per creare un tesoretto da utilizzare sul mercato. Infatti le richieste di Aurelio De Laurentiis sono troppo alte anche per i top club europei. Per questo motivo, infatti, i due calciatori potranno rimanere in azzurro anche il prossimo anno.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Italia-Svizzera, Napoli diventa tricolore: l’immagine fa il giro del mondo

Tiene ancora banco la questione del rinnovo di Lorenzo Insigne. Il capitano, infatti, è impegnato ad Euro 2020 con la Nazionale italiana. Le due parti, infatti, ancora si devono sedere al tavolo delle trattative ma la situazione appare tesa. Infatti mentre la dirigenza è intenzionata a ridurre il monte ingaggi, il Capitano chiede un aumento, specialmente dopo la grande stagione disputata. Quindi al termine dell’Europeo si cercherà di trovare una soluzione in grado di accontentare entrambe le parti.