Campania, De Luca blocca AstraZeneca per under 60: la decisione

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha ritirato il vaccino AstraZeneca per gli under 60: cosa succede adesso. 

De Luca
Il presidente De Luca emette un comunicato dai toni severi (via web)

Non si arresta il caos intorno al vaccino di AstraZeneca. Infatti la Regione Campania, su decisione del governatore Vincenzo De Luca, ha deciso di bloccare la somministrazione di AstraZeneca a tutti gli under 60. Infatti per i richiami a chi ha già ricevuto la prima dose, si seguirà la linea del Governo. Il Ministro della Salute ha deciso che per la seconda dose verrà somministrato Pfizer o Moderna.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Salerno, aggredisce la fidanzata in pieno centro: arrestato un uomo

Proprio sul lavoro del Governo, De Luca ha precisato: “Siamo gli unici al mondo che hanno una gestione non affidata al ministero della Salute ma ad un commissariato di governo. È un modello improduttivo“. La scelta di affidare al generale Figliuolo la campagna di vaccinazione, dopo il dietrofront di Arcuri, non è andata giù al governatore che ricorda come l’accelerata delle somministrazioni sia solo merito delle Regioni.

Campania, De Luca sui vaccini: “Il Governo doveva garantire la produzione autonoma”

Campania De Luca
Il Presidente di Regione contro le decisioni del Governo (via Screenshot)

Oramai da settimane Vincenzo De Luca condanna il Governo per non aver mai avviato un auto produzione di vaccini. Inoltre il governatore condanna anche la cattiva informazione fatta in materia, ricordando che bastava una informazione scientifica semplice, univoca ed efficace. L’annuncio di non somministrare le dosi di AstraZeneca è arrivata durante la giornata di ieri, con le seconde dosi che verranno somministrare solo agli over 60.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Boscoreale, uccise il padre: imprenditore condannato a 23 anni

Durante la giornata di ieri il governatore ha invitato tutti a vaccinarsi. Sulla campagna di massa, De Luca ha chiosato: “Partecipate con grande tranquillità. Intanto ieri noi abbiamo raggiunto 70mila vaccinazioni, il massimo. E superiamo oggi i 4 milioni di vaccinati, 1,2 dei quali con doppia immunizzazione“. Così la Campania prosegue con la sua campagna vaccinale, con l’obiettivo di rendere Napoli Covid Free nelle prime settimane di Luglio.