Sanremo 2022, c’è la conferma: condurrà Mara Venier, ma non sarà sola

Indiscrezioni importanti in merito al Festival di Sanremo 2022: prende quota l’ipotesi di Mara Venier in conduzione, ma non sarà sola.

Sanremo 2022
Mara Venier, Francesca Michelin e Fedez sul palco dell’Ariston (via social)

Il Festival appena concluso ha riscosso un successo alquanto inaspettato, in particolare sui social. La Rai, infatti, ha iniziato un processo di ringiovanimento del pubblico da casa ed ha ottenuto un risultato storico: si tratta dell’edizione (quella appena trascorsa, ndr) più commentata di sempre. La coppia Amadeus-Fiorello, però, non ha intenzione di preparare un terzo Festival sul palco dell’Ariston e, salvo sorprese, in conduzione ci sarà un cambio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Isola dei Famosi, due nuove concorrenti: nomi a sorpresa

Nelle ultime settimane sono stati molti i nomi accostati al Festival della canzone più seguito in Italia. Inizialmente sembrava plausibile l’ipotesi di un coinvolgimento di Alessandro Cattelan, ma la Rai ha smentito (CLICCA QUI per i dettagli). Non sono mancate, però, anche delle ipotesi riguardanti Massimo Ranieri.

Al momento, in ogni caso, sembra prendere quota l’ipotesi di Mara Venier in conduzione. A lei, inoltre, verrebbe affiancato un volto storico della televisione italiana.

LEGGI ANCHE >>> Alessandro Borghese, tremenda rivelazione: “Sto male, piango in silenzio”

Sanremo 2022, possibile conduzione di Mara Venier: con lei un volto storico della Rai

Sanremo 2022
Renzo Arbore durante l’11esima edizione del Rome Film Festival (Getty Images)

Stando a quanto riferisce Liberoquotidiano.it, l’idea di una conduzione di Mara Venier e Renzo Arbore sarebbe molto più di una semplice idea in casa Rai.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Moneta 50 centesimi rara: 2007 impossibile da trovare, valore sorprendente

Secondo alcune dichiarazioni riportate dalla versione online del quotidiano e rilasciate dal un manager, la coppia potrebbe piacere sia ad un pubblico anziano che è cresciuto con loro sia ad uno più giovane vista la loro classe e bravura. Al momento si tratterebbe di una delle ipotesi più plausibili per la conduzione del prossimo Festival di Sanremo.