Circumvesuviana, albero cade sui binari: tratta interrotta

Circumvesuviana, albero cade sui binari. Questa mattina il treno da Baiano per Napoli non è partito. Tecnici al lavoro per togliere il tronco

Circumvesuviana
Un treno della Circumvesuviana (screen YouTube)

Primo giorno lavorativo dopo le festività pasquali e primi disagi per i pendolari della circumvesuviana. La tratta tra Nola e Cicciano è stata interrotta dopo che un albero è caduto sui binari.

L’Ente Autonomo Volturno che gestisce la tratta di trasporti ha comunicato che sulla linea per Baiano i treni che provengono da Napoli terminano la corsa a Nola. Per i convogli che provengono dalla parte opposta, da Baiano, la stazione di fine corsa è Cicciano.

L’incidente è avvenuto questa mattina presto. Alle 6.02 è stato soppresso il treno da Baiano verso Napoli. I tecnici dell’Eav sono intervenuti sul posto per rimuovere il tronco e riprendere al più presto la circolazione dei treni.

Non è la prima volta che si verificano episodi del genere e che colpiscono indirettamente i pendolari della circumvesuviana che già nelle giornate ordinarie devono fare i conti con i disagi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Banconota rara, vale quasi mezzo milione di euro: qual è

Circumvesuviana, incidenti simili negli ultimi anni

Circumvesuviana (foto fb Eav)

La stessa tratta fu interessata da un episodio simile il 7 ottobre 2017 quando un albero cadde a causa del forte vento. Il più delle volte il maltempo ha provocato questo tipo di disagi. Nel novembre 2019 i treni tra Ottaviano e Poggiomarino, sulla linea Napoli-Sarno, furono interrotti perché come in questo caso si verificò la caduta di alberi sui binari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino di oggi 5 aprile

Accanto a questi fatti alcune stazioni come quella di Scafati si allagarono, causando disagi al tratto tra Pompei e Poggiomarino. Tragedia sfiorata invece nell’agosto del 2018. Il treno che partì di pomeriggio da Napoli Porta Nolana in direzione Poggiomarino, fu colpito violentemente da un albero che danneggiò il parabrezza. Per fortuna non ci furono gravi conseguenze per i passeggeri che furono costretti a lasciare il convoglio.