Meteo, primi segnali di maltempo: le previsioni

Primi segnali del cambiamento climatico previsto per Pasqua tra pioggia, rovesci e temporali: il meteo del 3 aprile nel dettaglio in tutta Italia.

Meteo
Cielo nuvoloso (Getty Images)

La situazione climatica, su tutto il Paese, inizia a cambiare. Due masse d’aria di origine completamente diversa (una umida che arriva da sud e l’altra più fredda proveniente da nordest, ndr), in queste ore, si scontreranno. Questo fenomeno, purtroppo, causerà un repentino cambiamento del tempo sull’Italia. Del resto, questo tipo di situazioni non sono nuove del periodo primaverile nel quale ci troviamo. Nella giornata odierna, quindi, sono previste piogge, rovesci e temporali: possibili, anche, delle locali grandinate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francobollo Repubblica Italiana, una serie particolare vale tantissimo

Il peggioramento si verificherà soprattutto nel corso del pomeriggio, quando in diverse regioni inizieranno a soffiare i venti più freschi, quelli di Bora. In leggero ribasso le temperature su tutta la penisola. Stando a quanto riferisce il Dipartimento di Protezione Civile, però, non sono previste criticità sul territorio del nostro Paese per le prossime 24 ore.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, bollettino di oggi 2 aprile: 21.932 contagiati

Meteo, la situazione in Campania nel dettaglio

Meteo
Napoli al tramonto (Getty Images)

La Regione Campania subirà l’influsso dei venti freddi di Bora, soprattutto nel pomeriggio. Dopo una mattinata abbastanza tranquilla, ma nuvolosa, nelle ore centrali della giornata arriveranno i primi segnali di maltempo. Su tutto il territorio campano, infatti, sono previsti rovesci, con un leggero calo delle temperature.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Friends, la serie ritorna con nuove puntate: cast e anticipazioni

Temperature minime e massime

Aosta 7/20
Torino 7/21
Milano 8/20
Trento 10/22
Bolzano 8/20
Venezia 10/17
Trieste 8/16
Genova 11/17
Bologna 8/17
Firenze 7/22
Ancona 9/17
Perugia 6/17
Roma 8/20
L’Aquila 6/18
Pescara 12/18
Campobasso 6/18
Napoli 10/18
Bari 11/23
Potenza 5/17
Catanzaro 8/20
Palermo 14/21
Cagliari 13/20